Oggi è San Zaccaria, il profeta che predisse il ritorno nella terra promessa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:08
San Zaccaria

6 settembre S. ZACCARIA. Profeta dell’Antico Testamento Gaalad (Glordania), VI sec a.C.

Zaccaria è uno dei profeti minori. Il suo nome significa “Dio si ricorda”. Fa parte della tribù di Levi. Viene invitato al ministero profetico dal profeta Aggeo. Le numerose visioni e profezie evidenziano la sua profonda unione col Signore. Cerca di portare unità e armonia nella comunità ebraica, formatasi in esilio, e predisse il ritorno del popolo dall’esilio nella terra promessa.

Il tema della sua predicazione è il ritorno al Signore del rinnovato popolo ebraico. Verso il 520 a.C. esorta gli ebrei al ritorno dall’esilio babilonese, a ricostruire il tempio di Gerusalemme: occorre superare l’ostilità delle popolazioni che si sono stabilite nella Palestina. Unisce sempre, alle minacce di punizioni divine, promesse di misericordia e di perdono. È molto comprensivo con i pagani che, seguendo il Signore, saranno da lui purificati e potranno far parte del suo popolo. Muore molto vecchio e viene sepolto accanto al profeta Aggeo.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.