Beato Pietro de Bustamante: la sua infaticabile azione pastorale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08

Beato Pietro de Bustamante, Vescovo mercedario m. Aghadoa (Irlanda), 1350 ca. Entra nel convento mercedario di Valladolid (Spagna). Rifulge per l’osservanza alla Regola e l’umiltà.

Avvenimenti

La sua grande fama di santità giunge al re di Castiglia, che chiede a papa Benedetto XII di eleggerlo vescovo. Il pontefice accetta la richiesta e lo nomina vescovo di Aghadoa, in Irlanda, dove Pietro ha modo di espletare la sua infaticabile azione pastorale per il bene degli abitanti della diocesi.

Morte

Muore santamente ad Aghadoa.

Tratto dal libro “I santi del giorno ci insegnano a vivere e a morire” di Luigi Luzi

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.