Oggi si festeggia la Beata Vergine Maria di Loreto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:11

Nel 1291 i Crociati, ritirandosi dalla Terra Santa, per sottrarre la casa della Madonna dalla distruzione da parte dei saraceni, la trasportarono via mare in Italia, dove viene rimontata. La leggenda narra che siano gli Angeli a portare in volo l’edificio.

A Loreto (Ancona) la casa ha solo tre pareti originali: negli scavi fatti a Nazareth è infatti emerso che la casa era appoggiata a una grotta. Anche le pietre della santa casa sono della medesima natura di quelle di Nazareth, con graffiti simili a quelli della Palestina. Il santuario di Loreto, eretto nel 1468 e meta di continui pellegrinaggi, è uno dei più antichi.

Intorno alla Santa Casa è sorta una magnifica basilica, visitata da molti santi come Ignazio di Loyola, Luigi Gonzaga e Francesco di Sales. Oltre cinquanta pontefici sono venuti in pellegrinaggio alla Santa Casa. Anche oggi è molto frequentata dai fedeli: viene considerata la “Lourdes italiana”.

Tratto dal libro “I santi del giorno ci insegnano a vivere e morire” di Luigi Luzi

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.