La potenza della fede

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08

Carissimi giornalisti di In Terris,

apprezzo molto il lavoro che fate e mi piacciono gli argomenti a cui decidete di dare spazio. In particolar modo mi ha commosso la storia di don Luigi Merola. Ho notato che il giornalista di Visto, Luigi Nocenti, ha realizzato una bellissima intervista a questo sacerdote che da anni lotta contro la camorra e che cerca di strappare dalle grinfie della mafia questi ragazzi per dare loro un futuro.

Mi ha molto colpito che questo giovane sacerdote debba vivere sotto scorta. Apprezzo molto il suo operato e credo che ci sia veramente bisogno di religiosi come lui, che abbiano il coraggio di opporsi pacificamente alle organizzazioni criminali. Penso che non sia facile, ma ho la convinzione che lui sia saldamente radicato nella sua fede in Cristo.

Grazie per aver ripreso questo articolo e per avermi dato la possibilità di conoscere questa bella persona.

Concetta P.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.