Se il Governo Draghi non pensa alle politiche familiari

Gentile Direttore di In Terris, leggo con interesse il vostro quotidiano perché è uno dei pochi contesti mediatici in cui si trova spazio per tematiche urgenti e concrete, che riguardano la vita vera delle persone. Vengo subito al dunque: ormai il nuovo Governo guidato da Mario Draghi si è insediato e ha iniziato rapidamente a mettersi al lavoro. Ebbene, quello che...

Ispiriamoci di più alla vita dei santi

santità
Gentilissimo don Aldo, sono una lettrice del suo quotidiano. Scrivo per esprimere il mio apprezzamento alla rubrica Antioroscopo che tutti i giorni pubblicate sul vostro quotidiano. Devo dire che mi piace molto questa sorta di percorso che proponete attraverso le frasi di alcuni santi.  Poche semplici parole che sono però capaci di metterci sulla strada giusta o, se vogliamo, di rimetterci...

Basta aumenti in bolletta, siamo in difficoltà

Gentile direttore, grazie per gli articoli che proponete ogni giorno. Ho letto quello pubblicato il 6 luglio del professor Rosario Trefiletti, che stimo molto. Sono sconcertata, di nuovo un aumento delle bollette... Ma perché aumentano così tanto? Soprattutto, perché in questo momento di grande difficoltà economica per le famiglie. Sì è vero, riceviamo bonus un po' per tutto... ma sono soldi...

Una famiglia simbolo di un dramma personale e collettivo

Gentile direttore, mi ha colpito in particolare l'articolo "Storia di una famiglia afghana". Dei tanti commenti e storie che in questo periodo sono circolati nei vari media, questo articolo ha il pregio della chiarezza, della sintesi senza trascurare di trasmettere al lettore il dramma personale e collettivo del popolo afghano. L'asciuttezza del racconto non fa venire meno il dramma vissuto...

Tutti dovremmo essere “vicini per caso”

Gentili giornalisti di In Terris, vi scrivo per ringraziarvi per l'egregio lavoro che fate ogni giorno, portando alla ribalta argomenti che hanno a che fare con la disabilità, la povertà, gli ultimi, i più fragili. Ho molto apprezzato l'articolo di Christian Cabello riguardante il progetto "ViciniXCaso". Un nome curioso, che all'inizio mi ha tratto in inganno, infatti, pensavo si trattasse di...

Il piacere di partecipare e di dire la propria opinione

Gentili Direttore, sono rimasta molto colpita dalla vostra testata soprattutto per lo spazio che date alla “voce degli ultimi”. Da qualche mese lo leggo ogni giorno e mi fa piacere che avete messo questo nuovo settore chiamato lo “spazio al lettore”. Sono certa che tanti vostri seguaci interagiranno con voi anche perché alla gente fa piacere partecipare e dire la...

Nell’era Covid il fumo è ancora più dannoso. Ma smettere si può

"Sono un fumatore (ormai potrei dire ex fumatore) di sigarette che, spaventato dal Covid-19, ha deciso di smettere. E vorrei fare un appello a tutti i fumatori che non ritengono doveroso, per la propria salute e quella altrui, farla finita con questo brutto vizio. Ho quarant'anni e fumo da quando ne avevo quasi venti. Ho iniziato finita la scuola....

Perchè è importante parlare di artigianato

Caro don Aldo, sono un artigiano che legge sempre le ultime notizie ed i commenti con Interris. Oggi ho avuto modo di leggere la bella intervista ad un esponente di Confartigianato e devo complimentarmi per la chiarezza delle domande dell'intervistatore e delle risposte dell'intervistato. Non capita tutti giorni di vedere sintetizzata la nostra difficile situazione. Anzi capita molto spesso che il...

Se una società più giusta si costruisce a partire dalla famiglia

Gentili Direttore e Redazione, ho letto con piacere il vostro articolo recante l'intervista al magistrato antimafia Giuseppe Maria Ayala. Da sempre ho avuto stima per questo personaggio, che ha affiancato Giovanni Falcone nella lotta alla mafia, in quella pagina difficile della nostra storia italiana, e siciliana in particolare. Devo dire che mi ha colpito molto quel riferimento che il magistrato ha...

Creare più opportunità di lavoro al sud per i giovani

Reverendo don Aldo, ho letto con molta attenzione l'articolo del dottor Giacomo Galeazzi dal titolo "Record di disoccupati al sud, un progetto per l'imprenditoria giovanile". Sono un ragazzo di 27 anni e già da alcuni anni mi sono spostato dalla mia città natale, in provincia di Palermo, verso il nord per avere maggiore opportunità di lavoro. Ho scoperto con piacere questa...

La spiritualità e la personalità della Beata Maria Margherita Caiani

Beata Maria Margherita Caiani, fondatrice delle Suore francescane minime del Sacro Cuore, Poggio a Caiano (Prato) 2/11/1863 - Firenze 08/08/1921. Maria Anna Rosa nasce...