MARTEDÌ 11 GIUGNO 2019, 16:50, IN TERRIS

SOSTENIBILITÀ

Ventotene sarà "plastic free"

Nuovo obbiettivo green per il comune più piccolo del Lazio

WILLIAM VALENTINI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
L'isolotto di Santo Stefano con il carcere borbonico
L'isolotto di Santo Stefano con il carcere borbonico
I

l comune dell’isola di Ventotene, che include anche l’isolotto di Santo Stefano che le sta difronte, dal prossimo 15 giungo sarà “plastic free”. Nei giorni scorsi il sindaco Gerardo Santomauro ha firmato l’ordinanza che impone un giro di vite sulla plastica e che rende le due isole pontine ancora più green. Da diversi anni, infatti, Ventotene è la sede di due aree protette: l’Area naturale marina protetta Isole di Ventotene e Santo Stefano e la Riserva naturale statale Isole di Ventotene e Santo Stefano.


L’ordinanza

La decisione del consiglio comunale è stata presa “al fine di far sì che lo smaltimento costituisca la fase residuale della gestione dei rifiuti e sulla base della necessità di ridurre la produzione di rifiuti, delle emissioni inquinanti e dei rischi ambientali”, si legge nel documento sottoscritto dal primo cittadino. L’ordinanza, in particolare, si concentra sui sacchetti da asporto monouso in materiale non biodegradabile che da sabato prossimo saranno vietati su tutto il territorio comunale. Mentre i titolari di attività di ristorazione e dagli alberghi non potranno più distribuire posate monouso in plastica tradizionale ma esclusivamente stoviglie di materiale compostabile.


Il divieto di vendita

Particolarmente severo è il divieto di vendere materiali di plastica usa e getta in tutte le attività commerciali presenti sull’isola: “non potranno vendere materiale monouso in plastica ed ogni altro materiale non biodegradabile, quali piatti, bicchieri, posate, cannucce, cotton fioc non biodegradabili, mescolatori di bevande. Sempre a partire dal 15 giugno sarà, inoltre, consentita la vendita nei propri banchi esclusivamente di stoviglie, contenitori ed imballaggi biodegradabili e/o compostabili”, si legge sul documento. Un divieto che non esenterà le celebrazioni per la festa patronale di Santa Candida, che ogni settembre attira molti turisti sull’isola.


La spesa

Un cambio di mentalità imposto dall’amministrazione a tutta la comunità di residenti del più piccolo comune del Lazio: i cittadini, infatti, non potranno più usare i tradizionali sacchetti per la spesa, ma si dovranno dotare di buste per la spesa in carta o in altro materiale biodegradabile. Inoltre, sarà vietato l’uso di plastica usa e getta come bottiglie e bicchieri. L’ordinanza prevede che le eventuali scorte vengano smaltite attraverso l'apposito contenitore della raccolta differenziata.


Le sanzioni

“Ai trasgressori dell’ordinanza sarà comunicata una sanzione amministrativa pecuniaria che andrà da un minimo di 25 euro fino a un massimo di 500 euro. Qualora il trasgressore sia un esercente commerciale che, incorre, per di più di due volte nella violazione dell’ordinanza, nell’arco di 6 mesi, si procederà, oltre ad erogare la sanzione amministrativa nella misura massima, anche alla sospensione temporanea dell’attività commerciale di vendita per almeno 3 giorni”, conclude il documento.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
MIGRANTI

La Ocean Viking salva 92 persone, tra loro minori non accompagnati

Le operazioni di soccorso a 30 miglia nautiche dalla costa della Libia
Cina, persone contagiate da coronavirus
EMERGENZA SALUTE

Virus misterioso, la Cina allarga il cordone sanitario

Quattro casi confermati in Australia, tre in Francia. Nel Regno Unito si cercano 2.000 persone recentemente rientrate dalla Cina
TERREMOTO

Turchia: sisma magnitudo 6.8. Morti e feriti

Diverse persone, almeno 30, sarebbero intrappolate sotto le macerie
SOS DEI COLTIVATORI

Dazi, -7,7% di esportazioni italiane negli Usa

Il pesante impatto economico della guerra commerciale di Donald Trump sull'agroalimentare Made in Italy. I contraccolpi del...
CONTRO IL DEGRADO CAPITALE

A salvaguardia della Fontana di Trevi

Oltre all'installazione della barriera protettiva, saranno controllate anche le vie d'accesso in funzione...
ANTISEMITISMO

"Qui ebrei" scritta choc sulla casa di un'ex deportata

A pochi giorni dal 70esimo anniversario dalla liberazione dei lager ancora un gesto antisemita
OMICIDIO SACCHI

Ecco perchè anche Anastasiya andrà a processo

Giudizio immediato per i sei indagati nell'inchiesta sull'omicidio di Luca Sacchi. Tra questi i due autori materiali...
GERMANIA

Sparatoria a Rot am See, 6 morti

Tragedia in una piccola città tedesca, dove un uomo armato ha aperto il fuoco in un edificio. Preso il killer
USA

Houston, esplosione in un palazzo

Ancora non è noto se ci siano vittime o feriti, così come sono ignote le cause dell'esplosione
PARLAMENTO EUROPEO

"Serve una task force Ue contro la tratta"

A Bruxelles, nella giornata di approfodimento sulla prostituzione coatta e il traffico di esseri umani, l'appello di don Aldo...
Locuste in Africa
KENYA, ETIOPIA E SOMALIA

Emergenza locuste in Africa: milioni di bimbi rischiano la fame

Save the Children: "In un giorno possono mangiare la stessa quantità di cibo di 90 mln di persone"
EMERGENZA SALUTE

Coronavirus, la Cina blocca i trasporti pubblici

Sono oltre 40 milioni i cittadini coinvolti. Chiusa parte della Muraglia cinese
SAN FRANCESCO DI SALES

"Le menzogne spogliano l'uomo di dignità"

Nel messaggio per la 54° Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, il Papa mette in guardia dalla "falsificazione...
Maltrattamenti in asilo - immagine di repertorio
ROMA

Maltrattavano bimbi, arrestate due maestre

Gli episodi di violenza in una scuola dell'infanzia alle porte della Capitale