SABATO 09 MARZO 2019, 19:04, IN TERRIS


ROMA

Un triangolare di calcio in cui vince l'amicizia

Stamattina il torneo tra Nazionale Prefetti, Dipendenti del vaticano e Ancri. Don Buonaiuto premia i vincitori

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Consegna del premio da parte di don Aldo Buonaiuto
Consegna del premio da parte di don Aldo Buonaiuto
S

i è disputato stamattina sotto il sole di Roma il “Triangolare di calcio dell’Amicizia” al quale hanno preso parte la Nazionale Prefetti, vincitrice ai rigori, la Rappresentanza dipendenti Varicano e l’Ancri (Associazione nazionale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana). Le gare si sono disputate al centro sportivo Cavalieri di Colombo, campo "Pio XI", in via Santa Maria Mediatrice. Don Aldo Buonaiuto, direttore di In Terris e membro dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da don Oreste Benzi, ha fatto le premiazioni ed ha tenuto un intervento nel quale ha rimarcato l’importanza dello sport dal punto di vista sociale.


Le parole di don Buonaiuto

"Ha vinto la squadra dei Prefetti, e facciamo a loro i complimenti - le parole del sacerdote -, ma in queste belle occasioni è importante sottolineare l’importanza di sapersi divertire attraverso il calcio non per competizione ma per stare insieme in amicizia, come indica il nome stesso del torneo". Don Buonaiuto ha voluto evidenziare che "essere una vera squadra tra le squadre significa testimoniare la capacità dell’incontro pacifico, del gioco che impegna e fa sorridere, del valore dell’amicizia da riscoprire come in queste occasioni dove l’altro è una felice scoperta". Infine egli ha rivolto "un saluto e un incoraggiamento alla squadra vaticana che io speravo vincesse... ma, aldilà della battuta, di fatto oggi ha realmente vinto l’insieme e la bellezza di questa iniziativa".


Don Aldo Buonaiuto con il gagliardetto dell'Ancri

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Khalifa Haftar
LIBIA

Mandato d'arresto per Haftar

Lo ha emesso il procuratore militare. Tripoli interrompe la cooperazione con Parigi
Greta Thunberg
CLIMA

Greta va al Senato: "Vogliamo che agiate"

La giovanissima attivista svedese parla nella Sala Koch: "Ci avete rubato il futuro. Non vogliamo selfie ma le nostre...
Cocaina
TORINO

Poliziotto romeno infiltrato fra i narcos: 2 arresti

E' la prima volta che accade in Italia, scoperte ingenti quantità di droga
Mons. Michele Seccia, arcivescovo di Lecce
LECCE

Mons. Seccia lava i piedi a 12 detenuti

L'arcivescovo è atteso oggi presso la casa circondariale di Borgo San Nicola
Mike Pompeo
USA-COREA DEL NORD

Pyongyang contro Pompeo: "E' un ostacolo"

Chiesto un altro negoziatore al posto del segretario di Stato: "Non ci capisce"
Giovanni Tria

L'Iva aumenta oppure no?

Di Maio smentisce: "Nessun aumento per fare la flat tax, Tria frainteso". Ma le opposizioni attaccano