VENERDÌ 30 MARZO 2018, 11:20, IN TERRIS


AUTISMO

Un progetto per sviluppare la ricerca

L'Ospedale "Bambino Gesù" lancia una rete internazionale di clinici e ricercatori

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Bambino
Bambino
S

i celebra il 2 aprile la Giornata della Consapevolezza dell'Autismo. Quest'anno l'Ospedale "Bambino Gesù" di Roma ha lanciato una rete internazionale composta da clinici e ricercatori provenienti da 20 Paesi e 4 continenti per sviluppare e condividere scoperte scientifiche sull’autismo. In tante aree del pianeta, del resto, la conoscenza su questa malattia e l'accesso alle cure sono limitati.


Il progetto

Il progetto dura quattro anni e si propone di ridurre questo divario, incoraggiando la cooperazione nel campo della ricerca e la diffusione di buone pratiche basate sull’evidenza tra centri clinici di Paesi a basso e medio reddito. “Uno degli ostacoli alla possibilità di effettuare su larga scala screening e valutazioni - sottolinea Stefano Vicari, responsabile di Neuropsichiatria Infantile del Bambino Gesù - è che molti strumenti per la diagnosi del disturbo dello spettro autistico sono protetti da copyright, quindi richiedono permessi e pagamenti per la traduzione in altre lingue. Inoltre, la formazione per l’utilizzo di molti di questi strumenti e per l’applicazione dei trattamenti è costosa e viene fornita solo in alcuni centri specializzati. Protocolli di valutazione e diagnosi con strumenti open-source e open-access potrebbero essere una soluzione per ottenere competenze, collaborazione e formazione a livello globale”.


L'autismo nel mondo

La stima dei bambini colpiti dall'autismo nel mondo è dell'1 per cento, ma il fenomeno è in crescita. Questa patologia consiste in un’organizzazione atipica di alcune funzioni mentali e delle relative aree del cervello. L’origine è genetica, ma sono implicati anche fattori ambientali, come l’esposizione ad agenti inquinanti durante la gravidanza. Altri elementi di rischio, l’età avanzata dei genitori (soprattutto del papà), il basso peso alla nascita o la forte prematurità. C'è una prevalenza di bambini maschi autistici sulle femmine (il rapporto è 4 a 1). L’esordio è precoce (fra i 14 e i 28 mesi) e dura per tutta la vita. Circa il 50% delle persone con autismo presenta anche una disabilità cognitiva. Non esiste una cura che consenta di guarire, ma ci sono trattamenti che migliorano la sintomatologia e la qualità della vita.


Monumenti in blu

Per la Giornata mondiale, il 2 aprile, alcuni dei monumenti più importanti del mondo – come l’Empire State Building di New York e il Cristo Redentore di Rio de Janeiro - si tingeranno di blu, il colore scelto dall’Onu per l'autismo. In Italia saranno tante le piazze e monumenti che si illumineranno o avranno un segno blu. Dal 2 al 15 aprile con un SMS Solidale al 45581 sarà possibile sfidare l'autismo donando 2 Euro dal cellulare.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Biglia di Marco Pantani

Marco Pantani il campione

D  opo quindici anni di oblio, ecco che ritorna alle cronache una delle storie più cupe dello sport...
Basket
BASKET

Denuncia di una mamma: "Razzismo verso mio figlio"

Il 13enne sarebbe stato insultato dai genitori di una squadra avversaria a Milano
Pasta con le alici
LA RICETTA DEL WEEKEND

Pasta con le alici alla palermitana: estate batti un colpo

Sarà una ricetta siciliana a proiettarci, finalmente, verso la bella stagione?
Migranti in Italia

Scontro Onu-Viminale sui migranti

L'Organizzazione contro il Dl sicurezza: "Viola i diritti umani" Secca replica del Ministero dell'Interno
Fake news

Se ad alimentare la democrazia sono le fake

Un'indagine del quotidiano il Sole 24 ore, affronta il tema mai indagato dai media, del numero fasullo dei seguaci...
L'ultima cena (Andrea del Castagno)

Il punto di contatto fra umano e divino

Cosa ci dice Gesù nel Vangelo della quinta domenica di Pasqua