DOMENICA 01 SETTEMBRE 2019, 17:21, IN TERRIS

VERSO IL SINODO

Un giorno per riscoprire le radici del bene comune

La Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato inaugura un cammino di giustizia sociale. Il Papa vi dedica un mese di riflessione

MARCO GRIECO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
L'enciclica a firma di Papa Francesco
L'enciclica a firma di Papa Francesco
U

na Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato particolare quella di oggi, perché anticipa, di sole poche settimane, il Sinodo speciale dei vescovi su "Amazzonia: nuovi cammini per la Chiesa e per una ecologia integrale", che si terrà in Vaticano dal 6 al 27 ottobre e che vedrà il creato e la sua custodia al centro dei lavori. Un tema a cuore del  Pontefice il quale, come mostrato nell'enciclica Laudato sì, propende verso un'ecologia integrale, che punti cioè allo sviluppo "totale dell'uomo all'interno del suo contesto in cui vive": il creato, appunto. 


Il messaggio di Papa Francesco

Per l'occasione, il Santo Padre ha mandato un messaggio video per presentare le intenzioni di preghiera per tutto il mese di settembre: la protezione dei mari e degli oceani fra i temi più pressanti, "perché i politici, gli scienziati e gli economisti lavorino insieme". Il Papa ha, altresì, ricordato la preziosità dell'acqua, riflesso della Creazione, intesa come progetto dell'amore di Dio all'umanità".


Tempo per il bene comune

Da oggi prende il via anche il "Tempo del Creato", l'iniziativa che - come ricorda il quotidiano Avvenire - è "condivisa dalla Comunione anglicana, dalla Federazione mondiale luterana, dal Consiglio mondiale delle Chiese e dall’Alleanza evangelica mondiale e dalla Chiesa cattolica. Si tratta di un mese di preghiera e di azione per il Creato che terminerà il 4 ottobre, festa di san Francesco d’Assisi".


L'uomo, amministratore del Creato

Ma avere cura del Creato non è inscindibile dalla lotta alle disuguaglianze. Come ha ricordato don Aldo Buonaiuto, sacerdote dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, i due aspetti "sono le basi per intraprendere quella conversione ecologica già promossa da San Giovanni Paolo II". Don Aldo, da sempre impegnato nel sociale, ha ricordato che "l'uomo, sempre più drammaticamente attratto dall'idolatria dei beni materiali, è colpevole di sprecare energie e talenti in attività dannose e contrarie alla pace, oltre che al rispetto e al bene della collettività; non si rende conto che non è proprietario, ma soltanto amministratore dei beni del Creato e si mostra spesso inetto nella gestione e nella salvaguardia dei doni affidati alla sua custodia".

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita
VIOLENZA

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata
La palazzina crollata
CATANIA

Crolla palazzina: evacuate 7 persone

Non ci sarebbero né vittime né feriti, si cercano dispersi in via precauzionale
Cyberbullismo
PIEMONTE

Cyberbullismo: al via una ricerca pilota in 48 scuole

Si tratta della prima ricerca sul campo per studiare il fenomeno delle molestie tra minori in rete
Tasse

Pagare tasse sulle tasse

Le tasse italiane, tra i vari paesi del mondo, hanno delle peculiarità proprie che nessuno può vantare:...
Le Sardine a Bologna
VERSO LE REGIONALI

Sardine a Bologna: "Siamo 40 mila"

Raduno a una settimana dalle elezioni in Emilia-Romagna. Santori: "Risvegliato il senso civico"
I leader presenti al summit di Berlino
IL SUMMIT

Libia, tutti d'accordo a Berlino: sì alla soluzione politica

Approvata la risoluzione finale della Conferenza: ok all'embargo sulle armi e al monitoraggio
Il Papa all'Angelus
ANGELUS

Libia, l'appello del Papa: "Dopo Berlino cessi la violenza"

Il Santo Padre auspica "un cammino verso la cessazione delle violenze e una soluzione negoziata" verso la pace
Pietro Anastasi
IL CASO

Anastasi, il figlio rivela: "Aveva la Sla"

Il campione bianconero è deceduto a 71 anni: "Era stata diagnosticata tre anni fa. Ha scelto la sedazione...
Proteste a Beirut
IL CAOS

Libano, il carovita solleva la piazza

Almeno 400 feriti nel sabato di protesta, il premier incaricato Hassan Diab nel mirino