SABATO 05 NOVEMBRE 2016, 001:00, IN TERRIS

Sudafrica: pubblicato il rapporto anti-corruzione contro il presidente Zuma

Vescovi sudafricani. "È vitale che le alte cariche dello Stato non siano compromesse dal coinvolgimento in interessi personali o commerciali"

MILENA CASTIGLI
Sudafrica: pubblicato il rapporto anti-corruzione contro il presidente Zuma
Sudafrica: pubblicato il rapporto anti-corruzione contro il presidente Zuma
Tensioni politiche nella Repubblica Sudafricana, Stato situato nella punta meridionale del continente con oltre 54 milioni di abitanti. L’opposizione ha infatti annunciato un voto di sfiducia nei confronti del Presidente sudafricano Jacob Zuma - al potere dal 2009 - dopo la pubblicazione di un rapporto ufficiale nel quale si denunciano “possibili crimini di corruzione al vertice dello Stato”.

Il documento di 355 pagine, intitolato "La presa di controllo dello Stato", è stato redatto dall'ex capo dell'autorità anti-corruzione Thuli Madonsela ed è incentrato sui rapporti tra il Presidente Zuma e la potente famiglia Gupta, imprenditori di origine indiana insediatisi in Sudafrica dagli anni ’90 con attività nel campo minerario, dei trasporti, nei media e nell'industria hi-tech.

Il rapporto, di cui Zuma ha cercato invano di impedirne la pubblicazione, rilancia i sospetti sull’influenza della famiglia Gupta sulla nomina di alcuni ministri. Un fatto che era stato a suo tempo stigmatizzato anche dai Vescovi sudafricani. "È vitale che le alte cariche dello Stato non siano compromesse dal coinvolgimento in interessi personali o commerciali" avevano affermato lo scorso marzo in una dichiarazione della "Southern African Catholic Bishops’ Conference". "Tali interferenze - concludeva il comunicato - minano seriamente la trasparenza e la responsabilità del governo del Sudafrica, e tradiscono la lotta della popolazione per la libertà economica e politica".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
Piazza Fontana
STRAGE DI PIAZZA FONTANA| ANNIVERSARIO

Mattarella:
"Cercare la verità"

Il capo dello Stato ricorda le vittime dell'attentato che aprì la stagione degli "anni di Piombo"
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani