VENERDÌ 25 MAGGIO 2018, 06:30, IN TERRIS


OMICIDIO STRADALE

Nasce l'Osservatorio per tutelare vittime e familiari

Nel 2016 si sono verificati 175.791 incidenti che hanno provocato 3.283 morti

ANGELA ROSSI
T

utelare le vittime e i loro familiri e monitorare l'applicazione della recente legge sull'omicidio stradale. Sono questi gli obiettivi di Onvos, l'Osservatorio Nazionale Vittime Omicidio Stradale, presieduto dall'avvocato Piergiorgio Assumma, penalista, esperto in omicidi stradali, docente dell'Accademia della Guardia di Finanza e presso l'istituto per Ispettori della Polizia di Stato. 


Lo scopo di Onvos

L'Osservatorio - costituito da professionisti esperti della materia, come legali e docenti universitari - è nato proprio con lo scopo di rendere giustizia alle vittime della strada, prevenendo e reprimendo con giustizia il reato. Per fare ciò, Onvos offre consulenze gratuite e convenzioni con studi legali su tutto il territorio nazionale, ma anche attraverso lo studio delle norme e della giurisprudenza per promuovere iniziative istituzionali e di riforma. 


Alcuni dati

Nel 2016 si sono verificati in Italia 175.791 incidenti stradali, che hanno provocato 3.283 morti e 249.920 feriti. Nel 2017, secondo le stime, il trend è cresciuto del 3%. Le principali cause sono l'uso del cellulare, la velocità elevata e l'uso e abuso di alcol e droghe. L'Osservatorio è ora online all'indirizzo www.onvos.it. Per informazioni e contatti è disponibile il Numero Verde gratuito 800144902. 

 

 

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Ciro Rinaldi
NAPOLI

Arrestato il boss latitante Ciro Rinaldi

Era ricercato dal 2 novembre 2018; su di lui due ordinanze di custodia cautelare in carcere
Carabinieri
PADOVANO

Si uccide dopo un litigio con la moglie

L'uomo si è sparato dopo che la donna era scappata di casa per la paura
Violenza sulle donne
GENOVA

Sequestrata e violentata a San Valentino: 4 arresti

Picchiata da un italiano e tre marocchini, è stata salvata dal vicino
Prostituzione su strada
REGOLAMENTAZIONE DELLA PROSTITUZIONE

Il "no" del leader del Family Day

Gandolfini: "Si istruiscano azioni più decise di prevenzione e condanna"
Bruno Ganz
CINEMA

Addio a Bruno Ganz, l'Hitler de "La caduta"

L'attore svizzero fu anche l'angelo Damiel ne "Il cielo sopra Berlino". Una carriera straordinaria vissuta...
I manifestanti assaltano la sede del Governo
ALBANIA

I manifestanti assaltano la sede del Governo a Tirana

Hanno cercato di sfondare l'entrata principale, ma sono stati respinti dalla Guardia Repubblicana
Proteste contro la posticipazione del voto
ELEZIONI PRESIDENZIALI

Voto posticipato, tensione in Nigeria

La commissione elettorale ha rimandato le urne per "deficit di materiale". Malumore fra i cittadini
Chiara Venuti e la Clio distrutta
VIGNATE (MI)

Lascia la ragazza morta in auto, scappa e manda il padre

E' stato arrestato il pirata della strada: ha precedenti per droga
Theodore McCarrick
SCANDALO ABUSI

Theodore McCarrick ridotto allo stato laicale

L'ex cardinale e arcivescovo di New York "spretato" con sentenza inappellabile
Le immagini del pestaggio
FIRENZE

Pestaggio di gruppo: arrestato un 16enne

Tentato omicidio l'accusa contestata per il raid punitivo contro un 32enne