MERCOLEDÌ 12 SETTEMBRE 2018, 16:15, IN TERRIS


IL RAPPORTO

La fame nel mondo torna ad aumentare

Incrementi in quasi tutta l'Africa e nel Sud America. Colpiti 151milioni di bambini

REDAZIONE
Bimba affamata
Bimba affamata
S

ono 821milioni le persone denutrite nel mondo. Il dato, che fa riferimento al 2017, attesta che la fame nel mondo è tornata a crescere ed è contenuto nel rapporto 'Lo stato di sicurezza alimentare e nutrizione nel mondo', presentato dalle agenzie delle Nazioni Unite, Fao, Ifad, Pam Unicef e Oms. Si registrano incrementi in quasi tutte le sotto regioni dell'Africa, così come in Sud America; situazione stabile invece nella maggior parte delle regioni dell'Asia.

Sono stati fatti passi avanti per sconfiggere la denutrizione dei bambini, ma non sono comunque sufficienti - riferisce l'Ansa -: circa 151 milioni di piccoli sotto i cinque anni, il 22% nel mondo, sono affetti da arresto della crescita per denutrizione. Tra le cause principali dell'aumento della fame, il rapporto indica la variabilità climatica caratterizzata da eventi estremi, i conflitti e i rallentamenti economici.

Proprio a causa del cambiamento climatico, secondo il rapporto, viene minata la produzione di cibo. Secondo il rapporto, per sradicare la fame occorre intraprendere urgentemente più azioni entro il 2030 per raggiunge l'obiettivo di sviluppo sostenibile della fame zero. Questo include azioni concrete e costanti per migliorare la nutrizione e costruire la resilienza delle popolazioni al cambiamento del clima.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Polizia del Massachusetts
USA

Delitto Britton, caso risolto dopo 50 anni

La 23enne era stata stuprata e uccisa nella sua stanza nel 1969. Il responsabile individuato attraverso la comparazione di dna
Kean e Politano festeggiano il gol-vittoria - Foto © Facebook
CALCIO

Italia batte Usa, Politano sfata il tabù-gol

Una rete allo scadere dell'interista regala a Mancini il successo. Storico esordio per Kean: è il primo millennial
Tromba d'aria
MALTEMPO

Piogge e tornado: Centro-Sud nel caos

Trombe d'aria a Salerno, nel Salento e nel crotonese. Danni alla Reggia di Caserta
Attentato a Kabul
AFGHANISTAN

Kamikaze all'Uranus Hall, strage a Kabul

Almeno 40 morti, oltre 60 feriti: l'attentatore ha colpito durante le celebrazioni per l'anniversario della nascita di...
Spread
SPREAD

Il differenziale Btp-Bund schizza a 335, poi scende

Infranto il muro della quota massima da ottobre, poi calata a 326. Male le Borse europee
Mani di mamma e bambino
REDDITO DI MATERNITÀ

Una petizione per chiedere mille euro al mese per le mamme

Dal 28 novembre banchetti in tutta Italia organizzati dal Popolo della Famiglia