MERCOLEDÌ 15 MAGGIO 2019, 04:27, IN TERRIS


STATI UNITI

L'aborto in Alabama sarà fuorilegge

Il Senato ha approvato il disegno di legge già passato alla Camera: la pratica sarà totalmente vietata. Una sola eccezione

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il parlamento dell'Alabama
Il parlamento dell'Alabama
P

asso storica in Alabama, dove i legislatori hanno dato il via libera a un progetto di legge che dichiara totalmente illegale la pratica dell'aborto. Il testo è stato approvato anche dal Senato dello Stato, respingendo un emendamento che richiedeva l'ok all'interruzione volontaria di gravidanza in caso di stupro o incesto. Nulla da fare: la legge passa così com'è stata formulata dal Parlamento locale, diventando di fatto la più severa in termini di restrizione e anche di pena, visto che per i medici che dovessero praticarlo saranno previste pene detentive fino a 99 anni di carcere. A questo punto, perché la legge sia definitivamente in vigore, manca la firma del governatore dello Stato, la repubblicana Key Ivey.


Il disegno di legge

Non appena Ivey avrà messo la sua firma, la legge dell'Alabam diventerà a tutti gli effetti la prima vera e concreta sfida alla cosiddetta sentenza "Roe vs Wade", risalente al 1973 e con la quale la Corte Suprema degli Stati Uniti d'America aveva in qualche modo legalizzato l'aborto nel Paese. Il provvedimento in questione è stato approvato il mese scorso dalla Camera dell'Alabama e, ora, ha ricevuto l'approvazione necessaria del Senato che, a detta degli organi di stampa locali, verrà capitalizzata dalla firma del governatore la quale, finora, non ha fatto passi avanti in modo pubblico. Non dovrebbero tuttavia esserci sorprese e la legge dovrebbe entrare in vigore. Per quanto riguarda la pressoché totale restrizione sull'aborto, l'unica eccezione sarà nel caso in cui la mamma corra seri pericoli per la sua vita. Quella sarà la sola circostanza in cui la pratica potrà essere adottata dai medici senza rischiare una pesantissima condanna.


Opinioni contrastanti

Come prevedibile, la questione sta tenendo banco, dividendo le opinioni a riguardo. Il legislatore repubblicano Terri Collins, fra i promotori della legge anti "Roe vs Wade", ha dichiarato che il disegno di legge in questione "dice che il bambino nell'utero è una persona". Diametralmente opposto il giudizio del senatore democratico Bobby Singleton (anche lui del Senato dell'Alabama), secondo il quale la legislazione in questione "criminalizza i medici" ed è un tentativo da parte degli uomini "di dire alle donne cosa fare con i loro corpi".

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
TUTELA MINORI

Ostia: foto a bimbi in costume, arrestati

Nei confronti dei due indagati sono stati disposti ulteriori accertamenti
Maria Antonietta Rositani e l'ex marito
BARI

Si aggravano le condizioni di Maria Antonietta Rositani

La donna, bruciata dall'ex marito mesi fa, è stata operata d'urgenza all'intestino
CLIMA

Meteo: caldo in ripresa al Centro-Sud

Le ultime analisi degli esperti fanno temere anche temperature sopra la media
Saracinesche abbassate
CONFESERCENTI

Commercio in tilt: chiudono 14 negozi al giorno

Una "emorragia che ha bruciato almeno 3 miliardi di euro di investimenti delle imprese"
Un incendio esteso nello Stato di Alberta, Canada
OCCHIO SULL'ARTICO

In fiamme l’ex regno dei ghiacci perenni

Il Circolo Polare brucia, oltre 100 incendi da giugno
Il duomo di Genova
SOLIDARIETÀ

Genova, per sostenere il Museo Diocesano basta un clic

Ai mecenati giungono costanti informazioni sullo stato delle opere
MONDO LAVORO

Furbetti del cartellino, spaccato di un'Italia problematica

Assenteismo e raccomandazioni: due facce di una questione che è anche politica
Un traghetto in un porto laziale
SCIOPERO

Settimana di caos per il trasporto pubblico

Tra il 24 e il 26 luglio, treni, aerei e navi rimarranno fermi
Cittadini newyorkesi cercano refrigerio nelle fontane pubbliche
ESTATE ASSASSINA

Emergenza caldo negli Usa, la prima vittima è un atleta

Stati Uniti stretti nella morsa rovente, le città dispongono piani d'assistenza
Francesco Cassardo (a destra) e Cala Cimenti
PAKISTAN

Corsa contro il tempo per Francesco, precipitato a seimila metri di quota

Da ieri, il giovane alpinista di Rivoli versa in gravi condizioni su un monte in Pakistan