DOMENICA 03 DICEMBRE 2017, 05:10, IN TERRIS

ROMA

Identità, storia e formazione al centro della politica

Primo Seminario nazionale di formazione storico-politica del Popolo della famiglia

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Mario Adinolfi, Nicola Di Matteo e Giuseppe Brienza
Mario Adinolfi, Nicola Di Matteo e Giuseppe Brienza
U

n appuntamento non convegnistico ma "diretto ad attrezzare nella risposta operativa all'attuale emergenza politica" e "antropologica italiana occidentale". Questo l'intento del Primo Seminario nazionale di formazione storico-politica organizzato dal Popolo della famgilia, tenuto il 2 dicembre presso la Domus Novae Bethlem di Roma. Un'iniziativa nata a seguito della pubblicazione, nel mese di luglio 2016, dei ritratti di alcuni protagonisti italiani del "Cattolicesimo politico dimenticato" del Novecento, apparsi su 'La Croce quotidiano'. Fra questi, figure come il beato Giuseppe Toniolo, don Luigi Sturzo, Salvatore Rebecchini, Luigi Gedda, Carlo Francesco D'Agostino e Giuseppe Togni: da questa mini-rassegna, offerta dal giornale diretto da Mario Adinolfi, sono stati tratti i vari interventi del Seminario.


Passaggi fondamentali

Un incontro, questo, destinato ai membri tesserati e ai dirigenti del Popolo della famiglia, fondato nel 2016 proprio da Adinolfi, dall'avvocato Gianfranco Amato e da Nicola Di Matteo. All'appuntamento hanno partecipato circa un centinaio di persone, provenienti da 6 diverse regioni italiane, arrivate per rispondere all'invito a "impostare l’azione civica e politica su radici solide, culturali e nazionali". L’introduzione è stata affidata alla professoressa Bernarda Raucci e, nella sessione mattutina, si sono avvicendati come relatori P. Giacobbe Elia (Chiesa e totalitarismi: dal XX al XXI secolo), Fabio Torriero (L’Anomalia italiana: dal “Risorgimento” al Sessantotto) e Andrea Rossi (I Cattolici durante e dopo la “guerra civile italiana” 1943-45), chiamati a parlare "di passaggi fondamentali che hanno ancora ricadute sulla storia contemporanea".


Formazione storica

Nella sessione pomeridiana, sono stati presentati alcuni dei personaggi del “Cattolicesimo politico dimenticato”, a cominciare dall’esponente del Partito Popolare Italiano e poi sottosegretario (nonché dodici volte ministro democristiano) Giuseppe Togni, del quale ha parlato Andrea Artegiani; poi la relazione di Francesco Cappi, nella quale è stata approfondita la vicenda politica ed ecclesiale del prof. Luigi Gedda (1902-2000). Poi è stata la volta di Giuseppe Brienza, giornalista e saggista che, parlando di "Cattolici protagonisti e vittime degli Anni di piombo", ha rievocato figure come il commissario Luigi Calabresi, Piersanti Mattarella e Roberto Ruffilli. La conclusione dell’evento è stato affidata al Coordinatore nazionale Di Matteo e al direttore de “La Croce quotidiano”, nonché Presidente Nazionale del Popolo della Famiglia, Mario Adinolfi, i quali hanno sottolineato l'importanza della formazione storica per riscoprire, a livello politico-culturale, le radici della nostra identità nazionale e cristiana.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Un sacerdote in ospedale
FEDE

Siglato il Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita

Rappresenta un importante traguardo del dialogo interreligioso in ambito sanitario
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
MANOVRA

Atlete professioniste, Christillin: "Punto di partenza, le cose stanno cambiando"

A Interris.it, la prima Consigliera europea della Fifa: "Ora sta alle singole federazioni aderire"
DEVOZIONE MARIANA

L'omaggio di Francesco alla Morenita

Oggi alle 18 il Papa celebra la Messa nella basilica di San Pietro per la festa della Beata Vergine Maria di Guadalupe. Domani il...