MERCOLEDÌ 05 DICEMBRE 2018, 11:56, IN TERRIS

POVERTÀ

Empori solidali: ecco quante famiglie aiutano

Per la prima volta Caritas e Csvnet hanno censito queste strutture che contano su 5.200

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Carrelli dell'emporio solidale
Carrelli dell'emporio solidale
N

el 2017 hanno "servito" 30 mila famiglie e 105 mila persone, per un quarto sotto i 15 anni, durante le oltre 100 mila ore annuali "di servizio", garantite finora da 5.200 volontari. Sono gli empori solidali che per la prima volta sono stati censiti dalla Caritas e da Csvnet, l'associazione dei centri di servizio per il volontariato. Dalla mappatura è emerso che sono 178 gli empori solidali attivi in Italia, distribuiti in 19 regioni e almeno altri 20 sono pronti ad aprire entro il 2019. Più della metà sono stati aperti nell'ultimo triennio. Il primo rapporto - come riferisce l'Ansa - è stato presentato stamane a Roma durante l'incontro "Quando le persone fanno la differenza. Il volontariato che tiene unite le comunità" organizzato da Csvnet, Forum Nazionale del Terzo Settore e Caritas Italiana per celebrare la 33esima Giornata internazionale del volontariato.

Ma come funziona un emporio solidale? L'accesso, che avviene in base alla verifica delle condizioni di difficoltà dopo colloqui individuali, consente di fare la spesa gratis utilizzando una tessera (elettronica o manuale) a punti da scalare. Gli empori - è stato spiegato - sono una forma avanzata di aiuto alle famiglie che vivono situazioni temporanee di povertà e spesso sono un'evoluzione delle tradizionali distribuzioni di "borse-spesa". E' un modello che ha conosciuto una crescita impressionante nell'ultimo triennio: il 57% degli empori (102) ha aperto tra il 2016 e il 2018, quota che sale al 72% se si considera anche l'anno precedente. Il primo è nato nel 1997 a Genova. Nella quasi totalità dei casi gli empori sono gestiti da organizzazioni non profit, spesso in rete fra loro: per il 52% sono associazioni (in maggioranza di volontariato), per il 10% cooperative sociali, per il 35% enti ecclesiastici diocesani o parrocchie, per il 3% enti pubblici. Le Caritas diocesane hanno un ruolo in 137 empori (in 65 casi come promotrici dirette); i Csv lo hanno in 79 empori, offrendo prevalentemente supporti al funzionamento. Le persone che si rivolgono agli empori sono spesso molto giovani, il 27,4% (di cui un quinto neonati) ha meno di 15 anni, appena il 6,4% supera i 65. L'86% degli empori offre anche altri servizi come accoglienza e ascolto, orientamento al volontariato e alla ricerca di lavoro, terapia familiare, educativa alimentare o alla gestione del proprio bilancio, consulenza legale ecc.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Un sacerdote in ospedale
FEDE

Siglato il Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita

Rappresenta un importante traguardo del dialogo interreligioso in ambito sanitario
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
MANOVRA

Atlete professioniste, Christillin: "Punto di partenza, le cose stanno cambiando"

A Interris.it, la prima Consigliera europea della Fifa: "Ora sta alle singole federazioni aderire"
DEVOZIONE MARIANA

L'omaggio di Francesco alla Morenita

Oggi alle 18 il Papa celebra la Messa nella basilica di San Pietro per la festa della Beata Vergine Maria di Guadalupe. Domani il...