VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2016, 002:00, IN TERRIS

CRISI POLITICA IN BURUNDI, L'ONU DENUNCIA: "GRAVI VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI"

Dal 26 aprile 2015 alla fine di agosto 2016, in Burundi, ci sono state 564 esecuzioni extragiudiziarie

EDITH DRISCOLL
CRISI POLITICA IN BURUNDI, L'ONU DENUNCIA:
CRISI POLITICA IN BURUNDI, L'ONU DENUNCIA: "GRAVI VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI"
Si aggrava la crisi politica in Burundi, una situazione che è precipitata drasticamente dopo che nel 2015 il presidente Pierre Nkurunziza ha annunciato la sua decisione di ripresentarsi alle elezioni per un terzo mandato, violando di fatto la Costituzione gli accordi di pace di Arusha, che prevedono solo due mandati presidenziali. In seguito alle dichiarazioni di Nkurunziza il Paese si è ribellato e le violenze e la repressione nei confronti dei dissidenti si sono ulteriormente inasprite. Proprio a causa di questa forte instabilità politica, inoltre, più di 300 cittadini burundesi si sono rifugiati nei Paesi vicini.

Dal 26 aprile 2015 alla fine di agosto 2016, in Burundi, ci sono state 564 esecuzioni extragiudiziarie, ossia in netta contrapposizione con i diritti umani, nei confronti di cittadini innocenti. A rivelarlo è l'Onu, con un rapporto delle missione d’inchiesta dalle Nazioni Unite incaricata di verificare le violazioni dei diritti umani nel Paese africano.

"Gli esperti hanno costatato violazioni gravi dei diritti dell’uomo che sono state e sono tuttora commesse principalmente da parte di agenti dello Stato e da coloro che sono legati ad essi" si legge nel testo delle Nazioni Unite, con un chiaro riferimento alle milizie filo-governative. Il rapporto, inoltre, non esclude che le gravi violazioni dei diritti umani possano costituire crimini contro l’umanità, e chiede che siano avviate delle procedure giudiziarie internazionale per portare di fronte alla giustizia gli autori.

"Le violazioni gravi sono sistematiche, l’impunità è onnipresente e il pericolo del crimine di genocidio è alto" denuncia il rapporto, pervenuto all'agenzia di stampa Fides. Il governo di Bujumbura ha qualificato il rapporto dell’Onu come "distorto e politicamente orientato".

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Carabinieri a un posto di blocco
SIRACUSA

Minorenne incinta faceva da corriere della droga

I provvedimenti cautelari hanno riguardato dieci persone
Un frame del film
CINEMA

"Augustine", la vita di Sant'Agostino diventa un film

Grande produzione internazionale tra Algeria e Tunisia diretta da Samir Seif
La bandiera olimpica
OLIMPIADI INVERNALI

Cio: "Le due Coree sfileranno sotto un'unica bandiera"

Ratificato a Losanna l'accordo stipulato tra Seul e Pyongyang per i Giochi di Pyeongchang
Il sindaco di Cerignola, Franco Metta
CERIGNOLA

Il Sindaco ai malavitosi: "Siete quattro vigliacchi"

Su Facebook la video-denuncia: "Non vi lasceremo questa città, combatteremo fino alla fine"
Olimpiadi 2018 in Corea del Sud
OLIMPIADI 2018

La Corea del Nord cancella i sopralluoghi al Sud

Kim Jong-un annuncia una parata militare l'8 febbraio
Il cantante Bob Dylan
TOUR ITALIANO

Dylan annuncia tre nuove date dopo il tutto esaurito

Genova, Jesolo e Verona le tappe. Biglietti già in vendita
La linea 80 di Milano
MILANO

Aggredito sul bus da adolescenti, reagisce e ne accoltella uno

Il ferito, un 17enne, non è in pericolo di vita
Un particolare dell'arazzo di Bayeux
ELISEO

Dopo 950 anni l'arazzo di Bayeux potrebbe lasciare la Francia

Ritrae la Battaglia di Hastings e racconta la conquista normanna dell'Inghilterra
Un messaggio di posta certificata (Pec)
CODICE DELLA STRADA

Novità: le multe arriveranno via mail

Qualora non fosse possibili, arriverà per posta ordinaria
Grillo e Di Maio
GRILLO - DI MAIO

Appello ai gruppi in caso di scofitta alle elezioni

Il candidato premier del M5S: "No a spartizioni di poltrone o di potere, ma soluzioni concrete ai problemi del Paese"
L'hot spot di Lampedusa
LAMPEDUSA

Migranti: sassaiola contro le forze ordine

Ferito un carabiniere alla testa
Eugenio Scalfari e Carlo De Benedetti

La 'Repubblica' degli stracci

Volano gli stracci tra il fondatore Eugenio Scalfari e l’ex editore Carlo De Benedetti del quotidiano...