GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019, 10:36, IN TERRIS


LG

Addio carbonio: svolta verde nell'elettronica

Il colosso coreano ha annunciato che entro il 2030 non userà più l'elemento chimico contro le emissioni di CO2

SIMONE PELLEGRINI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Operaio della Lg
Operaio della Lg
L

a coreana LG è pronta alla svolta "verde". Il produttore di elettronica di consumo ha annunciato il programma "Zero Carbon 2030", che la vede impegnata ad azzerare la propria impronta di carbonio entro il 2030. Il piano prevede di dimezzare le emissioni di CO2 e, al contempo, espandere i progetti di compensazione. LG - come riporta l'Ansa - ha reso noto che ridurrà le emissioni di carbonio in tutti i suoi siti di produzione globali, da quasi 2 milioni di tonnellate di CO2 registrate nel 2017 a 960mila tonnellate entro la fine del 2030. In aggiunta, l'azienda espanderà i progetti di Clean Development Mechanism, uno dei meccanismi flessibili previsti dal protocollo d Kyoto, che permette alle imprese dei Paesi industrializzati con vincoli di emissione di realizzare progetti che mirano alla riduzione delle emissioni di CO2 nei Paesi in via di sviluppo senza vincoli di emissione. Tali progetti servono a ottenere crediti per la Certified Emission Reduction, che sono emessi dalla Convenzione dell'Onu sui cambiamenti climatici.


L'inquinamento dei cellulari

Uno studio dell'Università canadese McMaster dello scorso anno ha rivelato che entro il 2020 saranno responsabili della produzione dell’85% del gas serra prodotto dalla categoria di elettronica. Il sito GreenStyle spiega che "i gas serra prodotti dagli smartphone provengono dal ciclo produttivo, soprattutto dal processo di estrazione dei metalli rari che i produttori sfruttano per realizzare i processori e le schede madri a bordo dei device. Senza contare che la batteria limitata induce gli utenti a cambiare spesso dispositivo, il che inquina ulteriormente l’ambiente".

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'epicentro del sisma
ARCIPELAGO

Terremoto 7.1 in Indonesia

Seguito da un forte sciame sismico, non è stata emessa alcuna allerta tsunami
Claudio Borghi con una possibile banconota di minibot
POLITICA

Minibot, l'altolà di Giorgetti

Battuta tagliente del sottosegretario leghista: "Non sono verosimili. Ancora c'è chi crede a Borghi?"
Il Sindaco di Scorrano, Guido Nicola Stefanelli
LECCE

Mafia: 30 arresti, indagato un Sindaco

Sembra si tratti del Sindaco di Scorrano, Guido Nicola Stefanelli, di Lista Civica
Al via le prove orali
SCUOLA

Maturità, al via gli esami orali: debuttano le tre buste

Il Miur ha postato un video per spiegare come sarà la prova e tranquillizzare i ragazzi
Passeggeri su un treno in Bangladesh
BANGLADESH

Treno cade dal ponte: 4 morti e 65 feriti

Il ponte è crollato al passaggio dle convoglio, ignote le cause
Sud Italia

Soprattutto il Sud

Matteo Salvini manda a dire ai sindacati e imprenditori che li convocherà per un confronto a luglio. La...