GIOVEDÌ 28 LUGLIO 2016, 003:15, IN TERRIS

IL COSTA RICA SI APRE ALL'ACCOGLIENZA: 200 RIFUGIATI IN CASE FAMIGLIA

L'accordo siglato dal governo con l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati e l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

MILENA CASTIGLI
IL COSTA RICA SI APRE ALL'ACCOGLIENZA: 200 RIFUGIATI IN CASE FAMIGLIA
IL COSTA RICA SI APRE ALL'ACCOGLIENZA: 200 RIFUGIATI IN CASE FAMIGLIA
Il governo del Costa Rica, in collaborazione con l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) e l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (Oim), ha annunciato un accordo in cui si impegna nell'accoglienza temporanea di un certo numero di rifugiati della regione centroamericana, quale Paese non coinvolto direttamente.

L'annuncio è stato dato durante una conferenza stampa presso il Palazzo Presidenziale dal Ministro della Presidenza, Sergio Alfaro, dal rappresentante dell'Unhcr portoricano, Carlos Maldonado, e dal capo della missione locale Oim, Roeland De Wilde. "Questa convenzione - ha dichiarato il ministro Alfaro - si applica ai cittadini dei paesi della regione che sono considerati in pericolo e hanno chiesto lo status di rifugiato per un terzo paese, diverso dal Costa Rica" . "Tali persone sono state precedentemente indicate dall'Unhcr come candidate per essere accolte qui" ha precisato Alfaro, aggiungendo che il Costa Rica aprirà le porte solo per l'attenzione verso queste persone, che avranno un visto umanitario temporaneo.

L'accordo non include i migranti stranieri irregolari presenti in Costa Rica, ma è essenzialmente rivolto ai cittadini delle Nazioni del cosiddetto Triangolo del Nord: Guatemala, Honduras e El Salvador. Questi rifugiati rimarranno un massimo di sei mesi in Costa Rica, e non saranno mai più di 200 persone, accolte per lo più in case famiglia.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Indagano i carabinieri
CAVA DE' TIRRENI

Lite tra coniugi, morta la moglie

Grave il marito. Da chiarire se sia un caso di omicidio-suicidio o un reciproco accoltellamento
Polizia thailandese
THAILANDIA

Italiano smembrato e dato alle fiamme

La polizia conferma che si tratta di un 62enne di Sondrio. Ricercati l'ex moglie e il suo amante
Abuso su minore
CASSINO

Suicida l'agente penitenziario accusato di abusi alla figlia

La 14enne aveva parlato degli stupri in un tema scolastico
Matteo Renzi e Pier Carlo Padoan
ELEZIONI 2018

Renzi: "Ho chiesto a Padoan di candidarsi a Siena"

"La partita non si gioca solo sulle coalizioni"
Taxi a Milano
MILANO

Tassista abusivo arrestato per 2 stupri

Sembra che il fermato non abbia precedenti penali
Angela Merkel e Martin Shulz

Grosse Koalition

Sembra tutto pronto per una riedizione della Gross koalition in Germania tra i socialdemocratici del Spd e i...
Paolo Gentiloni
GENTILONI

"I 5 Stelle non avranno mai i numeri per governare"

Il Premier uscente: "Berlusconi non riuscirà ad addomesticare la Lega"
Papa Francesco recita la preghiera dell'Angelus nella Plaza Mayor di Lima Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Non si può fotoshoppare il cuore perché è lì che si gioca la felicità"

Il Pontefice all'Angelus nella Plaza Mayor di Lima: "Fermare la violenza in Congo"