Home Santo del giorno MACARIO DI GERUSALEMME

Santo del giorno - MACARIO DI GERUSALEMME

Atanasio lo definì dallo “stile semplice e onesto degli uomini apostolici”. Macario della città di Gerusalemme, di cui fu  vescovo dal 312 al 335, fu compagno di viaggio di Sant’Elena, madre di Costantino I, alla ricerca della Vera Croce. E fu protagonista al Concilio di Nicea in cui, secondo la tradizione tramandata da alcuni cronisti, ebbe ruolo di rilevanza nella stesura del credo niceno. In particolare, secondo Gelasio di Cizico, Macario fu portavoce di quei vescovi che difesero la questione della discesa all’inferno. Al vescovo, secondo Teofane il Confessore, fu l’imperatore Costantino in persona a commissionare la ricerca dei siti della Resurrezione e della Passione, così come l’edificazione della Basilica del Santo Sepolcro, riemerso dalle rovine.


Accadde oggi

1973 – Viene pubblicato l’album The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd

Giornata celebrativa di Mario, casa Nintendo

Frase del giorno
"E cos'altro può essere l'amore se non una segreta pazzia, una opprimente amarezza e una benefica dolcezza" (William Shakespeare)