Santo del giorno - SANTI CORNELIO E CIPRIANO, martiri

Memoria dei santi martiri Cornelio e CiprianoCornelio fu eletto Papa nel 251 e resse la Chiesa fino al 253, durante la persecuzione scatenata da Decio. Cipriano fu eletto Vescovo di Cartagine nel 249 e morì decapitato nel 258.

Cipriano affiancò Cornelio nella lotta contro Novaziano, un prete che resse la Chiesa romana in tempo di sede vacante e diede vita ad una comunità dissidente, affermando l’unità della Chiesa universale.

L’unità non è solo sintonia personale con Papa Cornelio: Cipriano parte dall’unità dei cristiani innanzitutto con i rispettivi vescovi, e poi dei vescovi con Roma quale sede principalis, fondata su Pietro capo degli Apostoli. I due vescovi conclusero la loro vita con il martirio.

Accadde oggi

16 Settembre

1908 – Viene fondata la General Motors

1949 – Trasmissione del primo episodio di Wile Coyote e Road Runner

Frase del giorno

"La vera felicità costa poco. Se è cara non è di buona qualità" (François-René de Chateaubriand) 

Il Santo di domani: SAN LUIGI GONZAGA, religioso