Santo del giorno - SANTA PELAGIA

Santa Pelagia, giovane martire di Antiochia, vittima della persecuzione di Diocleziano. Appena quindicenne testimoniò la sua fedeltà a Cristo: quando i soldati dell’imperatore si recarono alla sua dimora per portarla davanti al tribunale che l’avrebbe sicuramente condannata perché cristiana, Pelagia domandò loro di permetterle di mutarsi d’abito. Avuto il permesso, salì al piano superiore e ben sapendo a quale trattamento indegno sarebbe stato esposto il suo corpo, si uccise gettandosi dalla finestra.

San Giovanni Crisostomo, involontariamente, ha oscurato la fama di questa Pelagia, raccontando la storia di una ballerina di Antiochia dallo stesso nome, che la gente chiamava Margherita, cioè perla preziosa, per la rara bellezza del suo volto e per i ricchi ornamenti del suo corpo. Dedita al ballo ed ai piaceri della carne, un giorno si ritrovò ad ascoltare un’omelia del vescovo di Edessa Nonno, uomo santo, le cui parole la ispirarono al pentimento e all’amore della virtù. Così liberata da ogni attaccamento al mondo andò di nascosto a praticare l’ascesi in Palestina, sul Monte degli Ulivi, dove rimase per molti anni rinchiusa in una piccola cella, lottando ogni giorno contro le passioni, finché rese in pace la sua anima a Dio.

Accadde oggi

8 Ottobre

1912 – Inizia la Prima guerra balcanica: il Montenegro dichiara guerra alla Turchia

1990Conflitto Israelo-Palestinese: a Gerusalemme, la polizia israeliana uccide 17 palestinesi e ne ferisce oltre 100, nei pressi del Duomo delle Rocce, sulla Collina dei templi Lo stesso giorno l'esercito israeliano apre il fuoco e i rubinetti di gas nervino contro dei civili Palestinesi presso la Mosche di Al-Aqsa uccidendo 23 civili e ferendone 850. La strage prenderà il nome di Massacro della moschea Al-Aqsa

Frase del giorno

Colui che ama se stesso sopra ogni cosa non passa per la porta del regno dei cieli, allo stesso modo in cui il dito della sposa, se è ripiegato su se stesso, non entra nell’anello offerto dallo sposo. (Ugo Foscolo)