Santo del giorno - SANTA MARIA BERTILLA BOSCARDIN

Santa Maria Bertilla Boscardin, al secolo Anna Francesca (1888 – 1922) che, nata da una famiglia di contadini entrò nel 1905, con l’aiuto del parroco, nelle suore Maestre di Santa Dorotea Figlie dei Santissimi Cuori a Vicenza. Divenuta poi infermiera si impegnò nell’ospedale di Treviso servendo i malati nel corpo e nello spirito, fu infaticabile nell’aiutare le consorelle.

Nonostante fosse stata colpita da un tumore a soli 22 anni, continuò con impegno il proprio lavoro, reso ancora più faticoso dalle difficoltà e dalle tensioni causate dallo scoppio della prima guerra mondiale.
La sua grandezza spirituale sta nell’aver cercato nella fatica, nell’umiltà, nel silenzio, un’unione con Dio sempre più profonda.

Morì nel 1922 a 34 anni. Presso la sua tomba c’è sempre chi prega, chi ha bisogno della suora infermiera per i mali più diversi: e l’aiuto, per vie misteriose, arriva. Vissuta oscuramente, Maria Bertilla è sempre più conosciuta e amata da morta. Esperta in sofferenza e umiliazione, continua a donare speranza. Le sue spoglie si trovano ora a Vicenza, nella Casa Madre della sua comunità.
Papa Giovanni XXIII l’ha canonizzata nel 1961.

Accadde oggi

20 Ottobre

1827 - Battaglia di Navarino - una flotta combinata turco-egiziana viene distrutta da una forza navale alleata, composta da navi britanniche, francesi e russe, nel porto di Navarino, a Pylos, Grecia. Il principale risultato della battaglia è la fine della guerra di liberazione greca, e l'affermazione dell'indipendenza della Grecia moderna

1973 - Inaugurazione della Sydney Opera House

2011 - Libia: dopo 8 mesi di guerra civile, viene ucciso Mu'ammar Gheddafi

 

Eventi

Giornata della Chiesa missionaria

Frase del giorno

Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra, varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni. (Alda Merini)

Il Santo di domani: SAN MARCO, Evangelista