Santo del giorno - SANTA GIOVANNA FRANCESCA DE CHANTAL, religiosa

Santa Giovanna Francesca de Chantal, religiosa. La vita di Giovanna Frémiot è legata indissolubilmente alla figura di Francesco di Sales, suo direttore e guida spirituale, e di cui fu seguace e al tempo stesso ispiratrice e collaboratrice. Nata a Digione nel 1572, a vent'anni sposò il barone de Chantal, da cui ebbe numerosi figli. Rimasta vedova, avvertì sempre di più il desiderio di ritirarsi dal mondo e di consacrarsi a Dio. Sotto la guida di Francesco di Sales, diede vita a una nuova fondazione intitolata alla Visitazione e destinata all'assistenza dei malati. L'Istituto si diffuse rapidamente nella Savoia e nella Francia. Ben presto seguirono Giovanna, diventata suor Francesca, numerose ragazze, le Visitandine, come erano chiamate e universalmente note le suore dell'Isituto. Al momento del suo transito avvenuto a Moulins sulle rive dell’Allier vicino a Nevers in Francia il 13 dicembre del 1641, le case della Visitazione erano 75, quasi tutte fondate da lei.

Venne proclamata beata da papa Benedetto XIV il 21 novembre del 1751; papa Clemente XIII la canonizzò il 16 luglio del 1767. Il suo corpo è sepolto nella chiesa della Visitazione di Annecy, accanto a quello di san Francesco di Sales. Il Martirologio Romano fissa per la sua memoria liturgica la data del 12 agosto. Il nome proprio Chantal era, in origine, dato alle bambine in onore della santa.

Accadde oggi

12 agosto

1953 – L'Urss detona la sua prima bomba all'idrogeno

1981 - Viene presentato il PC IBM, un personal computer (PC) che sarà lo standard di riferimento, negli anni '80, per tutti i modelli di PC basati sull'architettura x86

Eventi

Giornata internazionale della gioventù

Frase del giorno

"Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara" (Tenzin Gyatso)

Il Santo di domani: SAN MARCO, Evangelista