Santo del giorno - SAN SILVESTRO I

San Silvestro I, papa dal 314 d.C. al 335 d.C., che per molti anni resse con saggezza la Chiesa, nel tempo in cui l’imperatore Costantino costruì le venerande basiliche e il Concilio di Nicea acclamò Cristo Figlio di Dio.

Fu il primo Papa di una Chiesa non più minacciata dalle terribili persecuzioni dei primi secoli, nell’anno 313 d.C, infatti, gli imperatori concessero piena libertà di culto ai cristiani. Il lungo pontificato di Silvestro (21 anni) è però lacerato dalle controversie disciplinari e teologiche, e l'autorità della Chiesa di Roma su tutte le altre Chiese, diffuse ormai tutt'intorno al Mediterraneo, non è ancora affermata. Nel Concilio di Arles (314 d.C.) e di Nicea (325 d.C.) papa Silvestro non ha alcun modo di intervenire: gli vengono solo comunicate, con solennità e rispetto, le decisioni prese.

Fu il primo a ricevere il titolo di "Confessore della fede". In questo giorno il suo corpo fu deposto a Roma nel cimitero di Priscilla.

CURIOSITÀ: Silvestro fu un Papa anche sfortunato con la storia: per alcuni secoli, infatti, è stato creduto autentico un documento, detto "donazione costantiniana", con cui l’imperatore donava a Silvestro e ai suoi successori la città di Roma e alcune province italiane; un documento già dubbio nel X secolo e riconosciuto del tutto falso nel XV secolo.

Accadde oggi

31 Dicembre

1695 – In Inghilterra viene imposta una tassa sulle finestre. Molti negozianti murano le loro vetrine per evitare di pagarla

1955 – La General Motors diventa la prima compagnia statunitense a fatturare oltre un miliardo di dollari in un anno

Frase del giorno

"Siate sempre in guerra con i vostri vizi, in pace con i vostri vicini, e fate sì che ogni anno vi scopra persone migliori" (Benjamin Franklin)

Il Santo di domani: SAN MARCO, Evangelista