Santo del giorno - SAN ONORATO

S.Onorato, vescovo di Vercelli, ha legato il suo nome a quello del contemporaneo Sant’Ambrogio. Onorato nutrì per il grande vescovo di Milano sentimenti di filiale gratitudine e devozione, e quando questo cadde infermo, all’inizio della primavera del 397, accorse a Milano per assisterlo fino a quando serenamente spirò.


In molti dipinti è infatti raffigurato mentre dà la comunione al grande vescovo di Milano morente. Segno di un legame forte nell’episcopato, vissuto in anni difficili come quelli tra la fine del III e l’inizio del IV secolo. Anni di confronti serrati, in comunità scosse da scismi e movimenti ereticali legati all’arianesimo.


Dell’azione pastorale di sant’ Onorato è testimonianza un inciso sulla lastra sepolcrale della sua tomba, posta nella cattedrale di Vercelli accanto a quelle di Eusebio e Limenio.
Onorato è descritto come esempio di vita santa e di zelo pastorale, degno discepolo del maestro Eusebio, del quale aveva condiviso le pene dell’esilio e del carcere e come predicatore della ortodossa dottrina cattolica.


Fu Vescovo di Vercelli per circa 20 anni fino al 29 ottobre 415, giorno in cui ancora è ricordato nel calendario liturgico delle diocesi di Vercelli e di Milano.pe the title here

 

Accadde oggi

29 Ottobre

1675Leibniz utilizza per la prima volta il simbolo dell'integrale (∫)

1942 – Olocausto: Nel Regno Unito, figure di spicco del clero e della politica tengono un incontro pubblico per manifestare indignazione circa la persecuzione degli ebrei da parte della Germania nazista

1969 – Viene stabilito il primo collegamento da computer a computer, ARPANET

1918 – Il Comitato di Salute Pubblica di Trieste proclama la caduta dell'Austria dalle terre del Mare Adriatico

Frase del giorno

“Anche nel dolore v'è un certo decoro, e lo deve serbare chi è saggio.” (LUCIO ANNEO SENECA)