Santo del giorno - SAN GREGORIO MAGNO, Papa e dottore della Chiesa

San Gregorio Magno, Papa e dottore della Chiesa. Nacque verso il 540 dalla famiglia senatoriale degli Anici e alla morte del padre Gordiano, fu eletto, molto giovane, prefetto di Roma. Divenne poi monaco e abate del monastero di Sant'Andrea sul Celio.

Eletto Papa, ricevette l'ordinazione episcopale il 3 settembre 590. Nonostante la malferma salute, esplicò una multiforme e intensa attività nel governo della Chiesa, nella sollecitudine caritativa, nell'azione missionaria. Autore e legislatore nel campo della liturgia e del canto sacro, elaborò un Sacramentario che porta il suo nome e costituisce il nucleo fondamentale del Messale Romano.

Lasciò scritti di carattere pastorale, morale, omiletico e spirituale, che formarono intere generazioni cristiane specialmente nel Medioevo. Morì il 12 marzo 604. Nella Chiesa cattolica la sua memoria liturgica ricorre il 3 settembre, mentre nella Chiesa greca il 12 marzo.

Accadde oggi

3 Settembre

1982 Muore a Palermo a seguito di un agguato mafioso il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa

1994 Russia e Cina si accordano per disattivare le armi nucleari che si puntano l’un l’altra

Frase del giorno

"Le piaghe dell'amore si guariscono solo con l'amore" (Santa Teresa di Lisieux) 

Il Santo di domani: SANTA MARCELLINA, vergine