Santo del giorno - SAN GIOVANNI DELLA CROCE

San Giovanni della Croce, sacerdote dell’Ordine dei Carmelitani e dottore della Chiesa. Nato nel 1540, a Fontiveros (Spagna), rimase orfano di padre e dovette trasferirsi con la mamma da un luogo all'altro, mentre portava avanti come poteva i suoi studi. A Medina, nel 1563, vestì l'abito dei Carmelitani. Lo stesso anno in cui fu ordinato sacerdote, nel 1567, incontrò santa Teresa di Gesù, la quale da poco aveva ottenuto dal priore generale il permesso per la fondazione di due conventi di Carmelitani contemplativi (successivamente detti Scalzi), perchè fossero di aiuto alle monache da lei istituite.

Il 28 novembre 1568 Giovanni fece parte del primo nucleo di riformati a Duruelo, cambiando il nome di Giovanni di San Mattia in quello di Giovanni della Croce. Dal 1572 al 1577 fu confessore-governatore del monastero dell'Incarnazione di Avila. Come attestano i suoi scritti, ascese attraverso la notte oscura dell'anima alla montagna di Dio, cercando una vita di interiore nascondimento in Cristo e lasciandosi ardere dalla fiamma dell'amore di Dio. Morì a 49 anni tra il 13 e il 14 dicembre 1591 a Ubeda.

Accadde oggi

14 Dicembre

1900Max Planck pubblica i suoi studi sulla teoria quantistica

2001Papa Giovanni Paolo II indice per i cattolici un giorno di digiuno e preghiera per la pace, in coincidenza con la fine del Ramadan musulmano

Frase del giorno

La risata è come un tonico, un sollievo, un rimedio per attenuare il dolore. (Charlie Chaplin)

Il Santo di domani: SANTA MARCELLINA, vergine