Santo del giorno - SAN DIEGO

San Diego d'Alcalà, nacque nell'Andalusia (Spagna) verso il 1400, è venerato come santo dalla chiesa cattolica. È uno dei santi più popolari della Spagna e delle Americhe, dove portano il suo nome fiumi, baie, canali e varie città, tra cui San Diego di California. Nulla però sappiamo della sua famiglia e dei suoi primi anni.

In gioventù si narra che fece vita eremitica vicino al paese nativo, successivamente entrò nell'Ordine dei Minori accolto dalla comunità francescana di Arizafe, presso Córdoba, là fece il noviziato come fratello laico, addetto ai lavori più umili. Nel 1441 venne inviato nelle Canarie e promosso guardiano del convento di Fuerteventura dove predicò instancabilmente il vangelo affrontando molte difficoltà e disagi. 

Nel 1449 fra Diego ritorna in Spagna, e nel 1450 è a Roma per il Giubileo e per la canonizzazione di Bernardino da Siena, in maggio. Nella capitale italiana rimane per qualche tempo dedicandosi alla cura degli appestati: assiste i confratelli nel convento dell’Aracoeli, organizza distribuzioni di viveri e con le sue preghiere ridonò la salute a molti infermi. Ritornato in Spagna morì in Alcalà de Henares, presso Madrid, il 12 novembre 1463.

Diego d'Alcalá venne canonizzato da papa Sisto V nel 1588 che pose la sua festa al 13 novembre.


Accadde oggi

13 Novembre

1917 – Inizia la prima battaglia del Piave tra gli italiani e gli austro-tedeschi

2010 Il premio Nobel per la pace Aung San Suu Kyi viene liberata dalla prigionia in Birmania

Frase del giorno

Alcune persone sono così gentili che ogni loro sguardo diffonde tenerezza. (Patrick Chamoiseau)

Il Santo di domani: SANT'AMBROGIO