Santo del giorno - SAN DANIELE COMBONI

San Daniele Comboni (1831-1881), missionario. Ordinato sacerdote nel 1854, tre anni dopo sbarca nel continente africano.

Il primo viaggio missionario finisce presto con un fallimento: l’inesperienza, il clima avverso, l’ostilità dei mercanti di schiavi lo costringono a tornare a Roma. Mentre alcuni suoi compagni si lasciano vincere dallo scoraggiamento, egli progetta un piano globale di evangelizzazione dell’Africa. Mette poi in atto una incisiva opera di sensibilizzazione a Roma e in Europa e fonda diversi istituti maschili e femminili, oggi chiamati comboniani.

Di nuovo in Africa nel 1868, con i sacerdoti e le suore che l’hanno seguito, si dedica all’educazione della gente di colore e lotta instancabilmente contro la tratta degli schiavi.Spirito aperto e intraprendente, Daniele Comboni comprende presto l’importanza della stampa. Scrive numerose opere di animazione missionaria e fonda la rivista Nigrizia che è attiva ancora oggi.

CURIOSITA': Nel 2003, nel giorno della canonizzazione, Giovanni Paolo II lo definì un«insigne evangelizzatore e protettore del Continente Nero».

Accadde oggi

10 Ottobre

732Battaglia di Poitiers: nei pressi di Poitiers, in Francia, il capo dei Franchi, Carlo Martello, e i suoi uomini, sconfiggono per la prima volta nell'Europa occidentale un'armata di Mori, seppur di dimensioni modeste. Il governatore di Cordova, Abd-ar-Rahman, rimane ucciso in battaglia.

1944 – Olocausto: 800 bambini rom vengono uccisi sistematicamente nel Campo di concentramento di Auschwitz

1998 - Francesco Totti fa il suo esordio nella Nazionale Italiana

 

Eventi

Giornata mondiale contro la pena di morte

Giornata mondiale della salute mentale

Frase del giorno

Gli uomini spendono la loro salute per raggiungere il benessere economico. Poi spendono volentieri tutto quello che hanno guadagnato per ritornare in salute. (Mike Murdock)

Il Santo di domani: SAN GIOVANNI PAOLO II