Santo del giorno - ESALTAZIONE DELLA CROCE

Esaltazione della Santa Croce. Si commemora la croce sulla quale fu crocifisso Gesù, simbolo cristiano che tiene insieme due facce di un unico evento: la morte e la pasqua. La croce, segno del più terribile fra i supplizi, per il cristiano è l’albero della vita, il talamo, il trono, l’altare della nuova alleanza. Dal Cristo, nuovo Adamo addormentato sulla croce, è scaturito il mirabile sacramento che è la Chiesa.

La festa è celebrata dalla Chiesa cattolica, dalla Chiesa ortodossa e da altre confessioni cristiane e ricorre il 14 settembre in ricordo del ritrovamento della croce di Gesù da parte di sant’Elena, avvenuto, secondo la tradizione, il 14 settembre del 320: in quel giorno la reliquia fu alzata dal vescovo di Gerusalemme di fronte al popolo, che fu invitato all’adorazione.

CURIOSITÀNella celebrazione eucaristica il colore liturgico è il rosso, il colore della passione di Gesù che richiama appunto la Santa Croce.

Accadde oggi

14 Settembre

1224 - San Francesco d'Assisi riceve le stimmate sul Monte della Verna 

1321 - Muore Dante Alighieri, padre della lingua italiana

Frase del giorno

 "Amor, ch’a nullo amato amar perdona" (Dante Alighieri)

Il Santo di domani: SAN GIACOMO, Apostolo