Santo del giorno - PENTECOSTE

 Festa cristiana celebrata nel cinquantesimo giorno dopo la Pasqua, caratteristica dalla quale   deriva il nome, la Pentecoste ricorda il dono di Gesù ai suoi discepoli, quello della discesa   dello Spirito Santo, a Gerusalemme. Un episodio narrato negli Atti degli Apostoli (2, 1-13) e che racconta di come, quel giorno, i discepoli e la madre di Gesù si trovassero riuniti nel Cenacolo quando "venne all'improvviso dal cielo un rombo, come di vento che si abbatte gagliardo, e riempì tutta la casa dove si trovavano. Apparvero loro lingue come di fuoco che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro; ed essi furono tutti pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue come lo Spirito dava loro il potere d'esprimersi". Da qui inizierà il cammino di evangelizzazione che Gesù aveva affidato agli apostoli. Subito dopo l'effusione dello Spirito, l'evangelista Luca parla del discorso di Pietro alla folla e della diffusione di un orizzonte davvero universale del cristianesimo, laddove unità e cattolicità, doni irrorati dalla grazia dello Spirito, risulteranno le due colonne portanti della fede.

Accadde oggi

9 Giugno

1537Papa Paolo III dichiara che “gli indiani sono esseri umani, con le qualità e i difetti degli esseri umani”

1815 – Viene firmato l’atto finale del Congresso di Vienna

1934 Paperino appare per la prima volta in un cartone animato di Walt Disney

Frase del giorno

"Se non puoi renderti insostituibile, renditi indimenticabili" (Anonimo)

Il Santo di domani: SANTA MARCELLINA, vergine