Il limone: fonte di minerali e di vitamina C

Un bicchiere d’acqua con buccia di limone è un ottimo energizzante per affrontare la giornata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:35
Fonte: ANSA

Ai tempi delle guerre puniche, la Sicilia era molto ambita dai Cartaginesi. Erano  i più grandi esportatori di frutta nel bacino mediterraneo, coltivata nel clima mite della Sicilia. Ritenevano che gli agrumi fossero veri farmaci contro le tante patologie del tempo. Difatti , grazie al consumo di limoni, non ebbero mai un caso di scorbuto, tremenda malattia dovuta all’ assenza di vitamina C. Nel 1700 questa malattia  aveva portato alla morte molti marinai inglesi.

Le proprietà

Il limone è ricco di vitamina C e flavonoidi che potenziano il sistema immunitario. Bere un succo di tre limoni al mattino tiene lontano i malanni stagionali, così consiglia il dietologo e il fitoterapeuta Ciro Vestita. Nei limoni, infatti, è presente una molecola chiamata Naringenina che è in grado di combattere il terribile virus della Epatite C. Da non dimenticare è, inoltre, l’immenso potere dei limoni contro trigliceridi e colesterolo. I limoni hanno un buon contenuto di potassio, per cui bere il succo di aiuta a reintegrare i sali persi con la sudorazione estiva.
La vitamina C contenuta nel limone è molto alta, pari a circa 58 mg per 100 grammi. Questa vitamina è nota per le sua proprietà antiossidanti e per favorire l’assorbimento del ferro. Inoltre, interviene nella produzione di collagene, nella sintesi di neurotrasmettitori.

I valori nutrizionali

Valori nutrizionali per 100g di limone senza buccia: Kcal 29 Acqua 88,98 gr Carboidrati 9,32 gr Proteine 1,1 gr Grassi 0,3 gr Fibre 2,8 gr Calcio 26 mg Fosforo 16 mg Ferro 0,6 mg Potassio 138 mg Magnesio 8 mg Vitamina C o Acido Ascorbico 53 mg (88,3% RDA) Vitamina B1 o Tiamina 0,04 mg (2,9% RDA) Vitamina B2 o Riboflavina 0,02 mg (1,3% RDA Vitamina B3 o Niacina 0,1 mg (0,6% RDA) Vitamina B5 o Acido Pantotenico 0,19 mg (3,2% RDA) Vitamina B6 o Piridossina 0,08 mg (4% RDA) Folati 11 µg (5,5% RDA) Beta-carotene 3 µg Vitamina E 0,15 mg (1,5% RDA) Criptoxantina 20 µg Luteina e zeaxantina 11µg Indice glicemico 20 (fonte USDA).

Come consumarlo

È consigliato bere acqua con buccia di limone ogni giorno, in quanto costituisce un ottimo energizzante per affrontare la giornata.
Il limone si può definire come l’ingrediente principe della cucina amalfitana. Nota a tutti è la delizia al limone, dolce realizzato con panna, crema al limone e pandispagna. Tipico della costiera amalfitana, è inoltre, la scamorza grigliata con foglie di limone. Il profumo del limone renderà ancora più piacevole la degustazione di questo formaggio così saporito.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.