Cashback di Stato: lotta all’evasione fiscale e aiuto alle famiglie

Il cashback di Stato è una novità nel nostro Paese: per la prima volta le famiglie italiane hanno la restituzione del 10% della spesa fatta. Il tetto massimo su cui viene calcolato è di 3.000 euro l'anno, quindi si potrà ricevere una restituzione pari a 300 euro l'anno. Qualche cittadino ha espresso le sue lamentele per dei disservizi sull'App...

L’insostituibilità degli abbracci

Quando si dona un abbraccio l’altra persona viene coperta con il nostro corpo. L’abbraccio è un gesto di protezione vera. Abbracciare significa tornare indietro nel tempo sino a rivivere mentalmente quelle sensazioni di tutela e di sicurezza che si provano in età infantile quando le figure genitoriali ci fanno sentire accolti. Tra le tante ricerche scientifiche, significative sono quelle della famosa...

Il potere di schiacciare i più deboli

Nell’imminenza di una tragedia, come per il naufragio di una nave, il primo ordine non scritto ma perentorio per ogni comandante che si rispetti è: “prima le donne ed i bambini!”. Insomma si deve tentare di salvare prima le categorie considerate più deboli. In questa epidemia non riusciamo neanche a rispettare questa regola morale, se vogliamo di cavalleria, che...

La pandemia e i nuovi poveri nel cuore della Chiesa

Immagine da Caritas Italiana
È purtroppo un dato di fatto come l’emergenza causata dall’attuale pandemia stia provocando effetti collaterali che vanno ben oltre i già drammatici dati sanitari resi noti dai bollettini quotidiani. Ad esempio, basterebbe contattare un qualsiasi parroco presente nel territorio per accorgersi come la crisi sanitaria si è trasformata ben presto in crisi economica che ha portato con sé un...

Giornata mondiale Parkinson: conoscere la malattia

Si celebra oggi la Giornata Mondiale Parkinson, voluta dall'European Parkinson's Disease Association (EPDA), a ricordo di James Parkinson, un giovane medico inglese che per primo nel 1817 descrisse gran parte dei sintomi della malattia in un famoso libretto, il "Trattato sulla paralisi agitante". Si riconosce infatti a lui il merito di aver descritto nella sua opera i sintomi più...

I registri elettronici violati, un un nuovo colpo per le scuole

foto da Ansa
Già l'anno scorso, proprio in questo periodo, successe un problema simile: in tale occasione, però, Axios Italia, la prima azienda italiana che si occupa dello sviluppo dei software per la gestione dei registri elettronici delle segreterie di tantissime scuole, dichiarò di voler "sporgere denuncia presso la Polizia Postale per il grave attacco subito". "I nostri sistemi sono sicuri, ma l'enorme...

Vaccinarsi o no? Il vero problema è il Covid non i vaccini

Per contrastare il coronavirus è stata messa in campo una vaccinazione di massa per poter arrivare alla cosiddetta immunità di gregge. In Italia, riusciremo a raggiungerla solo se avremo a disposizione le giuste dosi di vaccini. La macchina organizzativa sta migliorando visibilmente e ci si aspetta che nel giro di questo mese vada a pieno regime. La variabile è...

Ecco quali sono i 3 organi di cui prendersi maggior cura durante il cambio stagione

Dopo alcuni giorni di temperature decisamente gradevoli, stiamo subendo l'ultimo colpo di coda dell'inverno, ma ci stiamo avvicinando sempre di più alla bella stagione. In questo momento, noi abbiamo tre organi importanti che devono essere rimessi a posto dopo il periodo invernale: il polmone, il rene e il fegato. C'è anche un quarto "moschettiere" che avrà bisogno delle nostre...

I 4 punti per rilanciare il Paese

Abbiamo appena vissuto la seconda Pasqua in tempo di pandemia. Oltre al lockdown e alla distanza dai nostri cari, abbiamo visto - come era inevitabile e prevedibile - un crollo dei consumi per quel che riguarda il settore della ristorazione e del turismo. In una situazione come questa, i consumi si sono contratti in maniera molto forte. Anche il...

Quel percorso interiore dal nostro sepolcro del cuore alla gioia pasquale

Tra la solenne Veglia Pasquale e la Messa nel giorno di Pasqua, ogni anno, la liturgia ci fa gustare i vangeli della Risurrezione, accomunati certamente dal sepolcro vuoto quale testimonianza tangibile di quanto lungo la notte è avvenuto: “Mors et Vita duello conflixere mirando: Dux Vitæ mortuus, regnat vivus” (Morte e Vita si sono affrontate in un duello straordinario:...