Rincaro energia: misure urgenti per salvaguardare i fragili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:06

L’aumento del costo dell’energia è un tema di scottante attualità e importanza, anche e soprattutto per le persone con disabilita e fragilità, le loro famiglie e le associazioni di rappresentanza e tutela. In particolare, la situazione attuale sta andando a incidere negativamente su coloro che, per la sopravvivenza quotidiana, sono costretti a utilizzare macchinari medicali. In particolare, questi incrementi, causati da diversi fattori, come la guerra in Ucraina e le condizioni del clima, rischiano di causare un ulteriore impoverimento delle persone che già si trovano a vivere una quotidianità più complicata, a cui rischiano di sommarsi le difficoltà economiche di molte associazioni che, a fatica, stanno affrontando le conseguenze di questo periodo storico.

Vista l’eccezionalità del frangente che stiamo vivendo, occorrono misure urgenti che salvaguardino le persone con disabilità e le loro famiglie, con l’obiettivo di preservare gli attuali livelli di vita e, se possibile, migliorarli. È necessario tutelare anche il mondo del volontariato che, nel pieno delle sue potenzialità, deve poter continuare a tutelare i più deboli. Si supererà questa fase difficile solo se, tutta la società civile, dimostrerà di saper essere coesa ed empatica nei confronti di ogni forma di fragilità. Nessuno può essere lasciato indietro e, chi soffre, deve essere messo al centro di ogni futura scelta che riguarda l’avvenire delle nostre comunità.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.