Opinione

Come il caro bollette incide sulle persone affette da grave disabilità motoria

L’aumento dei prezzi dell’energia sta colpendo ognuno di noi, ma riguarda anche e soprattutto le persone affette da grave disabilità motoria che, per la vita quotidiana, devono utilizzare dispositivi salvavita energivori. Il conseguente incremento dei costi delle utenze, nonostante i vari bonus che vanno a sommarsi a quello dell’Autorità di Regolazione del Settore Energetico per la situazione di disagio fisico, inizia a diventare ingente e quindi difficilmente sostenibile. Di fronte al periodo storico di grande difficoltà che stiamo vivendo, occorre che vengano prese nell’immediato ulteriori misure per sostenere le persone con disabilità e i loro caregiver, ad esempio attraverso una decurtazione dei costi nelle bollette elettriche per tutti gli apparecchi elettromedicali salvavita che, è giusto ribadire, sono essenziali per garantire la sopravvivenza quotidiana.

Un altro aspetto fondamentale riguarda i maggiori costi che le associazioni di tutela delle persone con disabilità stanno sostenendo in questo momento difficile. È importante che i decisori, agiscano ad ogni livello, per far sì che, il mondo del volontariato, venga tutelato e valorizzato, attraverso un supporto economico finalizzato a permettere di superare questo frangente e, allo stesso tempo, continuare le attività di supporto nei confronti dei più fragili. Solo con l’azione di tutti possiamo far fronte alle difficoltà dell’epoca che stiamo vivendo, mettendo però la fragilità al centro della società.

Alda Cattelini

Recent Posts

Nelle lacrime di Francesco la mozione di pace per l’umanità sull’orlo del baratro nucleare

Le lacrime del Papa in piazza di Spagna sono un silente, potentissimo appello alle coscienze…

42 minuti ago

Incontro Mattarella – Parolin per promuovere la pace in Ucraina

È in programma per il prossimo martedì 13 dicembre a Palazzo Borromeo, presso la sede…

42 minuti ago

Bedizzole: operaio muore travolto in una cava

Ancora un incidente mortale sul lavoro. Un operaio di 62 anni è morto in una…

3 ore ago

Covid, Iss: “Rt scende a 1,10 ma resta sopra la soglia epidemica”

Scende lievemente l'indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici di Covid-19: da 0,14 a…

3 ore ago

Iran: prima impiccagione di un manifestante, spari contro le donne

Prima impiccagione in Iran di uno dei manifestanti delle dimostrazioni sorte in seguito alla morte…

3 ore ago

Il videomessaggio del Papa ai giovani di Rosario: “Siate strumenti di pace”

Pubblichiamo di seguito il Videomessaggio che il Santo Padre Francesco invia all’Arcidiocesi di Rosario (Argentina)…

4 ore ago