Spaghetti con le alici: la semplicità fa centro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

La presenza massiva di chef e critici enogatronomici in tv, il moltiplicarsi di reality dedicati alla cucina ci portano troppo spesso a pensare che per realizzare un buon piatto sia necessario ricorrere a preparazioni complesse. Non è così, o almeno non sempre. Ce lo insegnano le ricette della cultura popolare, spesso realizzabili in pochi minuti con gli ingredienti che già troviamo nel nostro frigo o in dispensa. Acquistati per non si sa quale motivo e abbandonati lì. Una di queste è la pasta con le alici. Un piatto nel quale il sapore deciso della acciughe è bilanciata dalla dolcezza dell'uva passa e dalla croccantezza dei pinoli. 

Ingredienti (per 4 persone)

Spaghetti o linguine – 400 g

Acciughe sott'olio o pasta d'acciughe – 30 g

Uva passa – 100 g

Pinoli sgusciati – 30 g

Cipolla – 1

Olio extravergine d'oliva – qb

Preparazione

Versate in una padella olio sufficiente per il condimento di tutti i piatti da realizzare. Tritare la cipolla e fate soffriggere. A doratura avvenuta abbassare la fiamma e aggiungere le acciughe, i pinoli e l'uva passa. Coprire e lasciare cuocere stando attenti a non bruciare gli ingredienti. Quando l'uva passa si sarà gonfiata e i pinoli tostati spegnere. Cuocere la pasta, scolare un minuto prima del tempo di cottura indicato sulla confezione. Saltare per un minuto in padella. Servire. Buon appettito

Possibile variante: fate tostare del pan grattato e aggiungetelo al momento dell'impiattamento. 

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.