La ricetta del week-end: torta pere e cioccolato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

Pere e cioccolato è uno tra gli abbinamenti di sapori migliori che si possano realizzare in cucina. La dolcezza delle pere, morbide e succose si sposa deliziosamente con il gusto deciso del cioccolato fondente. Un’unione che ha dato origini a centinaia di ricette. La più famose è probabilmente quella della torta: un morbido impasto di cioccolato che nasconde al suo interno tutta la cremosità delle pere.

Ingredienti

  • 200 gr di cioccolato fondente;
  • 5 pere coscia;
  • 100 gr di zucchero;
  • 170 gr di burro morbido;
  • 200 gr di farina 00;
  • 8 gr di lievito in polvere per dolci;
  • 100 gr di amaretti;
  • 4 uova fresche;
  • 200 gr di moscato.

Procedimento

Per preparare la torta di pere e cioccolato cominciate sbucciando le pere coscia: tagliatele in 4 parti e tagliate via la parte centrale del torsolo. Adagiate gli spicchi in una padella antiaderente, bagnate con il Moscato e accendete il fornello a fiamma alta. Lasciate cuocere per una decina di minuti, il tempo di far restringere il vino; una volta pronte lasciatele intiepidire. Nel frattempo tritate il cioccolato fondente e mettetelo a fondere a bagnomaria (potete in alternativa scioglierlo a più riprese al microonde) mescolando con una spatola. Una volta fuso spegnete e aggiungete il burro a temperatura ambiente, rimestate di continuo per scioglierlo; quindi tenete da parte. Prendete le uova che devono essere a temperatura ambiente, separate gli albumi dai tuorli e dividete in due ciotole distinte.

Con una frusta elettrica (assicuratevi che le fruste siano ben pulite) montate gli albumi a neve. Versate lo zucchero sui tuorli e con la stessa frusta montate il composto qualche istante finché non sarà chiaro, non dovrà risultare spumoso. Versate a filo il cioccolato fuso sui tuorli montati con lo zucchero e con le fruste sempre in funzione ma a velocità bassa. Ora sbriciolate grossolanamente con le mani gli amaretti e uniteli all’impasto di tuorli e cioccolato.

In una ciotola a parte, setacciate la farina e il lievito; unite anche queste polveri al composto mescolando con una spatola, fino ad ottenere un composto omogeneo e molto compatto. Per finire incorporate metà degli albumi nell’impasto e mescolate energicamente per ammorbidirlo; poi aggiungete la restante metà di albumi mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

L’impasto è pronto: imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 24 cm, versate un po’ di impasto nella teglia, circa la metà, in modo da ricoprire la base e livellate con una spatola. Distribuite gli spicchi di pere oramai tiepidi (gli spicchi saranno morbidi e avranno assorbito il vino, altrimenti scolateli bene prima di adagiarli sulla base); disponete i quarti di pere a raggiera, avendo cura di lasciare uno spazio libero di mezzo centimetro dal bordo.

Ricoprite con la restante parte di impasto e livellate nuovamente la superficie con la spatola; poi per distribuire uniformemente il composto roteate la teglia sul piano, senza sbatterla per evitare di inibire l’agente lievitante. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Fate la prova dello stecchino prima di tirar fuori la torta: se risulterà leggermente cremosa all’interno, estraete tranquillamente e lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente, questo per evitare che l’impasto si secchi eccessivamente. La torta di pere e cioccolato e pronta per essere gustata. Buon appetito !!!

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.