Scrofa uccide 50enne e ferisce bimbo di 2 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:22

Tragedia ieri pomeriggio in un insediamento abusivo a Corcolle, periferia di Roma. Un uomo di 50 anni è morto e un bimbo di due anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stati aggrediti da una scrofa allevata nell'insediamento da parenti delle vittime.

La ricostruzione

Tutto è accaduto in pochi minuti intorno alle 16.30 di ieri pomeriggio. Da una prima ricostruzione l'uomo aveva aperto il recinto dell'animale ed era entrato col bimbo per vedere dei maialini appena nati, quando la scrofa lo ha aggredito, fatto cadere a terra e morso mortalmente. Stessa sorte per il bimbo, che però è riuscito a salvarsi grazie all'intervento dei genitori richiamati dalle grida disperate. Il 50enne ucciso era ospite di alcuni parenti che abitano a Corcolle e sono proprietari dell'allevamento di maiali. Il bambino ferito è invece il figlio di amici. Trasportato dal 118 in codice rosso all'ospedale di Tivoli in elicottero, ora il piccolo è ricoverato in gravi condizioni. Sul posto, oltre ai sanitari, i Carabinieri della Compagnia di Tivoli che stanno lavorando per determinare l'esatta dinamica dell'accaduto e stabilire eventuali responsabilità. In corso anche accertamenti per verificare se l'allevamento sia o meno abusivo.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.