Roma blindata: dai 3mila ultrà inglesi e francesi alla marcia di Forza Nuova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 4:00

Sarà una settimana “calda” quella che si appresta a vivere la Capitale.

Si parte con le festività sia pagane sia religiose – da Halloween del 31 notte ai Santi e ai Morti, rispettivamente 1 e 2 novembre – e con i relativi disagi dovuti alle notti brave in salsa horror e al gran numero di fedeli che si sposteranno per partecipare alle funzioni liturgiche o alla consueta visita al campo santo.

Roma blindata

Ma Roma sarà soprattutto una città blindata. Due le preoccupazioni emerse nel corso del consueto briefing, tenuto ieri dal Questore Guido Marino con i funzionari della Questura. La prima riguarda “l'invasione” – speriamo pacifica – degli ultras del Chelsea e del Nizza; la seconda è la cosiddetta “marcia su Roma” voluta da Forza Nuova.

Tifoserie d'oltralpe e d'oltremanica

Questo pomeriggio sono attesi nella Città Eterna oltre 2000 tifosi inglesi per assistere all'incontro di calcio Roma-Chelsea, in programma martedì 31, alle ore 20,45. Il giorno successivo, 1 novembre,arriveranno gli oltre 1000 tifosi francesi del Nizza che, alle ore 21.05 del 2 novembre, assisteranno all’incontro di calcio Lazio-Nizza valevole per l’Europa League.

La “marcia su Roma” di Forza Nuova

Chiude la settimana calda capitolina, il corteo di Forza Nuova, vietato e successivamente preavvisato in zona Eur per il 4 novembre. Come se non bastasse, riporta Roma Today, ci saranno anche 15 manifestazioni di protesta, iniziative di spettacoli culturali, e – dulcis in fundo – la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, una celebrazione festeggiata ogni 4 novembre, data dell'entrata in vigore dell'armistizio di Villa Giusti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.