LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019, 09:50, IN TERRIS


ALLARME ASSENTEISMO

PA: in netto aumento le assenze per malattia

Impennata del 20 per cento in un anno e del 31 per cento rispetto dal 2015

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Assenteismo nel pubblico impiego
Assenteismo nel pubblico impiego
I

l tasso di assenze per malattia dei dipendenti pubblici romani si è impennato del 20 per cento in un anno. Lo scrive il Messaggero, che evidenzia come il tasso sia salito addirittura del 31 per cento rispetto a quello del 2015: l’ultimo anno dell' amministrazione Marino, prima dell'arrivo di Virginia Raggi a Palazzo Senatorio. Nonostante la diminuzione dei lavoratori impiegati al Comune di Roma - che nel 2018 sono scesi da 23.881 a 23.224 - il numero complessivo di assenze (escluse le ferie) è aumentato da 653.989 a 752.104 giorni totali in un anno. Nel 2015, erano 579.850, vale a dire 172.254 in meno.


I numeri

Le assenze per malattia sono le più frequenti: nel 2015 furono complessivamente 214.525, nel 2017 erano salite a 258.332 fino a toccare quota 311.295 nel 2018. Scendendo nello specifico, si evidenzia che a Roma tra i dipendenti pubblici (statali compresi) quasi un’assenza per malattia su 3 (ovvero il 30,8 per cento) ha la durata di una sola giornata. In salita anche le assenze per "altri permessi" quali quelli per impegni sindacali, cresciuti del 24,5 per cento nell’ultimo anno solare. In lieve aumento pure i permessi per l’assistenza a familiari disabili, per la legge 104: più 6 per cento nel 2018, percentuale che non impatta in modo significatico sul sistema. A causa dei vari permessi, il numero totale di dipendenti assenti, in media, ogni giorno, è cresciuto del 15 per cento nell’ultimo anno e di quasi il 22 per cento dal 2015. Cifre che si ripecuotono inevitabilmente sul funzionamento della macchina amministrativa e in definitiva sui servizi al cittadino.

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il duomo di Genova
SOLIDARIETÀ

Genova, per sostenere il Museo Diocesano basta un clic

Ai mecenati giungono costanti informazioni sullo stato delle opere
Un traghetto in un porto laziale
SCIOPERO

Settimana di caos per il trasporto pubblico

Tra il 24 e il 26 luglio, treni, aerei e navi rimarranno fermi
La manifestazione No Tav
ALTA VELOCITÀ

Scontri in Val Susa, 20 denunciati

Scattano i primi provvedimenti dopo la notte di violenze
Conte in una visita al Parlamento Europeo
LA LETTERA

Salvini e Conte: è scontro sull'autonomia

Il governo è in bilico, Zaia: “Se non si fa il governo non ha senso”
Una ragazza nigeriana costretta a prostituirsi
INCUBO TRATTA

Sgominata rete di prostituzione nel teramano

Le ragazze, alcune giovanissime, erano soggiogate attraverso riti voodoo e metodi coercitivi
Il duomo di Reggio Calabria
CULTURA

L'ultima iniziativa del Museo Diocesano di Reggio Calabria

Un percorso eccezionale, reso unico da un divulgatore speciale

Un grande programma di governo!

Idati parlano chiaro ed i conti non tornano. L’economia sommersa non dichiarata dagli italiani equivale a 119...
Acquario di Genova
GENOVA

Work experience per ipovedenti all'Acquario

Progetto promosso dall’Istituto David Chiossone e finanziato dalla Regione Liguria
Luca Parmitano, che sarà per 200 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale
ESPLORAZIONE NELLO SPAZIO

Soyuz è partito, Parmitano alla volta dello spazio

Avvenuto il lancio del razzo che porterà il cosmonauta italiano sulla Stazione Spaziale Internazionale
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
COMMEMORAZIONE ALLUNAGGIO

Mattarella: "Sbarco sulla luna traguardo epocale dell’umanità"

"Tutto ciò aiuti i popoli a sentirsi più vicini, a superare egoismi, odii e conflitti"