Operazione dei vigili contro i roghi tossici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49

In queste ore nel campo nomadi di via di Salone, uno dei più grandi di Roma, è in corso un'operazione della polizia locale contro traffico e smaltimento illecito di rifiuti. I cosiddetti “roghi tossici” sono finiti nel mirino delle indagini condotte dai Gruppo Sicurezza Pubblica Emergenziale e Comando Generale nel febbraio dello scorso anno in seguito alle numerose denunce presentate dai residenti per le alte colonne di fumo che si alzano continuamente dal campo. Secondo quanto si è appreso dalla polizia locale, grazie alle attività tecniche coordinate dalla Procura, i vigili hanno accertato l'esistenza di un sodalizio all'interno del campo che si occupava di stoccare, incendiare e smaltire rifiuti, anche speciali, e in qualche caso curava anche il trasporto per conto di ditte compiacenti. Su quest'ultimo aspetto – aggiungono i vigili – sono 19 gli iscritti nel registro degli indagati che dovranno rispondere di reati ambientali e smaltimento illecito di rifiuti. Eseguiti anche 5 sequestri di furgoni usati dal sodalizio.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.