Nuovo stop ai veicoli inquinanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:13

Prosegue anche oggi il blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti all'interno della Fascia Verde.

Lo stop

Lo stop, spiega il Campidoglio, riguarda dalle 7.30 alle 20.30 ciclomotori e motoveicoli pre-Euro1 ed Euro 1 e tutti gli autoveicoli benzina e diesel Pre Euro 1, Euro 1 ed Euro 2. Inoltre gli impianti di riscaldamento devono essere gestiti in modo da garantire una temperatura dell’aria negli ambienti non superiore a 18°C o 17°C in funzione del tipo di edificio.

Smog

Il provvedimento urgente si è reso necessario sulla base delle previsioni sullo stato della qualità dell’aria, fornite da Arpa Lazio, che indicano sull’area di Roma il persistere per i prossimi giorni di una situazione di rischio, con potenziale superamento delle soglie di sicurezza previste dalla legge per l'inquinamento da polveri sottili.

Veicoli esenti

  •  veicoli muniti del contrassegno per persone invalide previsto dal D.P.R. n. 503 del 24 luglio 1996;
  • veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, emergenza anche sociale ivi compreso il soccorso, anche stradale e il pronto intervento per acqua, luce, gas, telefono ed impianti per la regolazione del traffico e al trasporto salme;
  • veicoli adibiti al trasporto collettivo pubblico;
  • veicoli adibiti a servizi Piano Spostamenti Casa Lavoro (Pscl) attivati sulla base di appositi provvedimenti del Ministero dell’Ambiente e del Territorio e del Mare o dall’Amministrazione di Roma Capitale;
  • veicoli adibiti al trasporto, smaltimento rifiuti e tutela igienico ambientale, alla gestione emergenziale del verde, alla Protezione civile e agli interventi di urgente ripristino del decoro urbano;
  • veicoli adibiti al trasporto di partecipanti a cortei funebri;
  • veicoli con targa Cd., Scv e Cv.;
  • veicoli adibiti al trasporto dei medici in servizio di emergenza, adeguatamente motivato, purché muniti di contrassegno dell’Ordine dei medici;
  • veicoli Bi-Fuel (benzina / GPL o metano), anche trasformati, marcianti con alimentazione GPL o metano;
  • veicoli regolamentati ai sensi delle deliberazioni di Assemblea Capitolina n. 66/2014 e n. 55/2018. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.