LUNEDÌ 11 SETTEMBRE 2017, 18:26, IN TERRIS

Multe a Portonaccio, il Comune: "Numero di ricorsi insostenibile"

Oltre 18mila ricorsi per il ripristino di una corsia preferenziale senza adeguata segnaletica

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Multe a Portonaccio, il Comune:
Multe a Portonaccio, il Comune: "Numero di ricorsi insostenibile"
Oltre 18mila ricorsi in pochi mesi. Un numero che - lungi dall'essere completo - sta ingolfando l'ufficio contravvenzioni capitolino. "E' insostenibile poterli lavorare, siamo 10 dipendenti. Rischiamo di non farcela" ha detto uno degli impiegati comunali.

La vicenda


Il "pasticcio di via del Portonaccio" è iniziato lo scorso 2 maggio a causa del ripristino di una corsia adibita a preferenziale della quale non si è accorto nessuno perchè, a detta dei residenti, la “segnaletica era insufficiente se non proprio mancante”.

La segnaletica che era stata inizialmente predisposta all’imbocco della restituita corsia gialla di via di Portonaccio, ma è risultata talmente poco visibile che migliaia di cittadini avevano continuato a transitare regolarmente ed erano stati multati (anche più volte) senza nemmeno rendersene conto.

Fino a quando le multe non sono state recapitate e hanno scatenato un'ondata di proteste che è aumentata di giorno in giorno. Tanto da far annegare (tra le carte dei ricorsi) anche l'ufficio contravvenzioni.
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Carlo Delle Piane
LUTTO NELLO SPETTACOLO

Il cinema piange Carlo Delle Piane

L'attore, 83enne, aveva lavorato con Alberto Sordi, Aldo Fabrizi, Totò, De Sica e Pupi Avati
Mons. Edgar Pena Parra
VATICANO

Venezuela, i vescovi difendono il Sostituto

In una nota l’episcopato denuncia le “false accuse” contro il “numero tre” della Santa Sede,...
La nave Ocean Viking
MIGRANTI

Intesa raggiunta: Ocean Viking attracca a Malta

Il premier maltese ne dà l'annuncio via Twitter: i 356 naufraghi saranno redistribuiti in altri 6 Paesi
La cattedrale di Notre-Dame a Ho Chi Minh
DIALOGO ED EVANGELIZZAZIONE

Vaticano e Vietnam mai così vicini

Incontro tra le delegazioni poi l’udienza con Papa Francesco. Nuovi spazi di libertà per la Chiesa
Pupi Avati
CINEMA

Ecco “Il signor diavolo” di Pupi Avati

Il regista cattolico trasforma in film il suo libro sulla presenza del male
SPAZIO

Nella Via Lattea fino a 10 milioni di "gemelli" della Terra

Lo ha calcolato l’università della Pennysilvania con i dati del telescopio Kepler. La prossima missione spaziale...