LUNEDÌ 11 FEBBRAIO 2019, 12:45, IN TERRIS


AXA

"Manuel siamo tutti con te"

In migliaia alla fiaccolata per il giovane nuotatore ferito da un colpo di pistola

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Striscione per Manuel
Striscione per Manuel
"M

anuel, siamo tutti con te". E' questo lo slogan della fiaccolata organizzata a Roma, al quartiere Axa, per dimostrare solidarietà a Manuel Bortuzzo, il giovane ferito durante un agguato sabato 2 febbraio. Il corteo è partito da piazza Eschilo, il luogo in cui è stato colpito dal proiettile che lo ha reso paralizzato.


L'intervista a Manuel Bortuzzo

In un'intervista rilasciata ad un noto giornale italiano, Manuel Bortuzzo parla di come sia cambiata la sua vita e di quanto senta vicino tutto l'ambiente del nuoto: "E' diventato come una famiglia. Mi chiedono ancora come sia possibile tutto questo. Mi vogliono bene dappertutto, è una sensazione bellissima. Li ringrazio tutti. Ad esempio ho saputo che a Mestre i ragazzi in gara hanno indossato delle magliette con il mio viso. Ci sono persone che non mi conoscono, ma che mi dicono 'ti voglio bene'. E mi considerano un punto di riferimento. Non so spiegarmelo, ma so che è bello, molto bello". "Sono sempre stato appassionato di nuoto – racconta ancora –. Forse ho capito che faceva davvero per me guardando mia sorella Michelle che già andava in piscina. E da allora non mi sono più fermato. Ora vorrei diventare come Bebe Vio".
Di quella sera afferma poi di ricordare tutto: "Ricordo la scena, il dolore. Quando mi sono risvegliato in ospedale, mi hanno raccontato che i due giovani fanno parte di una gang, che c'è di mezzo la malavita, la mafia. Ma di loro non mi importa niente, adesso devo pensare ad andare avanti per la mia strada".


Le indagini

La svolta nelle indagini sul ferimento del giovane trevigiano, è arrivata a poche ore dal ritrovamento di una pistola, una calibro 38, che la fonte della polizia ha visto lanciare da uno scooter in corsa subito dopo il ferimento, in un campo non lontano dal parcheggio antistante il pub dove il nuotatore è stato colpito gravemente.

Nella giornata del 7 febbraio sarebbe poi arrivata la confessione spontanea dei due giovani, già noti alle forze dell'ordine ed entrambi di Acilia, che si sarebbero presentati in questura con i loro legali, e avrebbero detto di aver sparato e di aver colpito Manuel per errore. Nella tarda serata, l'arresto per tentato omicidio con l'aggravante dei futili motivi.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
Frame di uno dei video che riprende un oggetto volante non identificato - Video © U.S. Department of Defense
EXTRATERRESTRI

Gli Ufo esistono: parola della Marina Usa

Le prove nei filmati diffusi tra il 2017 e il 2018 dal New York Times
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...
Roma-Basaksehir 4-0. Nicolò Zaniolo esulta dopo aver siglato il tris giallorosso - Foto © Twitter
EUROPA LEAGUE

Roma sul velluto, Basaksehir affondato: 4-0

All'Olimpico apre un'autorete di Caiçara, poi Dzeko, Zaniolo e Kluivert. La Lazio cade a Cluj
L'ex presidente Ben Ali
TUNISIA

Ben Ali, il presidente deposto dalla Primavera araba

Al potere dall'87 al 2011, quando la rivoluzione popolare lo destituì: l'ex presidente è morto in Arabia...
Palazzo Chigi, sede della Presidenza del Consiglio
GOVERNO

Consiglio dei ministri approva il "decreto cybersecurity"

Introdotto il "golden power" a garanzia del mercato azionario italiano. Assente il dl del ministro Costa
Tor Bella Monaca (Foto-Cgil Roma Rieti)
PERIFERIE

Tor Bella Monaca: famiglia di rom mandata via da una protesta

Il nucleo di quattro persone era legittimo assegnatario di un alloggio popolare, ora potrebbe rinunciare