MARTEDÌ 15 NOVEMBRE 2016, 000:30, IN TERRIS

Lavori al palazzo Senatorio, 20 persone rinviate a giudizio

L'indagine è collegata a quella su Mafia Capitale. Le accuse contestate sono quelle di associazione a delinquere turbativa d'asta, falso e truffa

REDAZIONE
Lavori al palazzo Senatorio, 20 persone rinviate a giudizio
Lavori al palazzo Senatorio, 20 persone rinviate a giudizio
Venti persone sono state rinviate a giudizio nell'ambito di un filone dell'inchiesta su Mafia Capitale. Sono accusate di associazione a delinquere, turbativa d'asta, falso e truffa ai danni del Comune. Tra gli appalti al centro dell'indagine anche quello dei lavori dell'aula Giulio Cesare, la sala consiliare del Campidoglio. Coinvolti l'imprenditore Fabrizio Amore e Maurizio Anastasi, ex responsabile della Sovrintendenza. Il processo è stato fissato al prossimo 2 marzo davanti alla IV sezione penale.

L'imprenditore Amore è il collegamento con la maxinchiesta sul "mondo di mezzo": nel giugno del 2015, nell'ambito della seconda tranche di arresti per Mafia Capitale, venne perquisito perché accusato, in qualità di responsabile di fatto della cooperativa "Progetto Recupero", di aver turbato la gara per l'accoglienza di 580 persone, in concorso con il ras delle cooperative Salvatore Buzzi e Massimo Carminati.

Per queste accuse nei giorni scorsi la Procura ha chiesto l'archiviazione per Amore, indagato per trasferimento fraudolento di valori. Secondo l'accusa, Amore sarebbe stato così sicuro di vincere la gara per i lavori all'Aula Giulio Cesare da stipulare contratti ed effettuare pagamenti in acconto ai subappaltatori alcuni giorni prima dell'apertura delle buste contenenti le offerte. Il patto tra gli appartenenti all'associazione, secondo l'accusa, avrebbe fatto sì che alla gara fossero infatti invitate esclusivamente società riconducibili allo stesso soggetto economico.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito
MEDICI E VETERINARI

Nuovo sciopero a febbraio

Fermi i giorni 8 e 9. Sindacati: "La sanità pubblica è in emergenza"
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles