LUNEDÌ 27 GIUGNO 2016, 000:31, IN TERRIS

LA RIEVOCAZIONE DELLA GIRANDOLA MICHELANGIOLESCA A PIAZZA DEL POPOLO

Il 29 giugno, in occasione della festa dei santi patroni dell'Urbe, un grande spettacolo pirotecnico dalla terrazza del Pincio

REDAZIONE
LA RIEVOCAZIONE DELLA GIRANDOLA MICHELANGIOLESCA A PIAZZA DEL POPOLO
LA RIEVOCAZIONE DELLA GIRANDOLA MICHELANGIOLESCA A PIAZZA DEL POPOLO
Il 29 giugno, giorno in cui Roma festeggia i santi patroni, Pietro e Paolo, torna la "Rievocazione Storica della Girandola", un grande spettacolo pirotecnico in sincronia musicale. Quest'anno, per la prima volta, si svolgerà a Piazza del Popolo, e non a Castel Sant'Angelo, luogo per il quale fu ideata da Michelangelo Buonarroti. In questo anno del Giubileo della Misericordia, il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e il Pontificio Consiglio per la Cultura hanno concesso il loro patrocinio riconoscendo nell'evento un valore culturale, storico, artistico e sociale.

Lo spettacolo pirotecnico di Michelangelo venne recuperato, e rievocato, per la prima volta nel 2006 dal cavalier Giuseppe Passeri. All'epoca fu eseguita dai Colli Vaticani in occasione dell'anniversario dei 500 anni della fondazione della Guardia Svizzera Pontificia. Successivamente, due anni più tardi, nel 2008, è stata ripristinata e proposta, in base agli studi storici di Passeri, a Castel Sant'Angelo per ben otto anni di seguito. Ora, seguendo le orme storiche dell'architetto Luigi Poletti e Virginio Vespignani la Girandola si trasferisce sulle Terrazze del Pincio, la nota balconata che da su Piazza del Popolo.

L'ideatore e progettista della "Rievocazione Storica della Girandola", nonché direttore tecnico per la realizzazione, il cav. Passeri, tuttavia, già da alcuni anni, intende dare all'evento un significativo risvolto sociale, collegandolo ad una raccolta fondi, a cui tutti i cittadini e i turisti della Capitale sono invitati a partecipare, in favore della Comunità Cristiana in Siria e Medio Oriente, duramente provata dalla persecuzione religiosa e dalla guerra. I Frati Francescani dell'Ordine dei Minori della Custodia di Terra Santa, che svolgono il loro servizio pastorale in quei luoghi, saranno parte attiva ed essenziale del programma della Girandola di Roma.

L'appuntamento è dunque per mercoledì, 29 giugno alle ore 21:30 a Piazza del Popolo. Lo spettacolo musicale, su repertorio di musica classica di epoca barocca, sarà trasmessa in diretta su Radio Vaticana FM 105, con diffusione in tutta Italia. Patrocinata dalla Regione Lazio e da Roma Capitale - Municipio Roma Centro, e realizzata grazie al sostegno della Fondazione Terzo Pilastro, la Girandola è diventata uno degli appuntamenti principali del palinsesto culturale romano, registrando presenze di pubblico sempre crescenti di ben oltre 100 mila spettatori.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Un senzatetto sulla panchina di un giardino pubblico
USA

Oltre 40,6 milioni di persone vivono in povertà

I tassi di povertà più alti si registrano tra gli afro-americani: 24,1%
Braccianti stranieri al lavoro
LAMEZIA TERME

Dossier: "Lavoro indecente. I braccianti stranieri nella piana lametina"

"Una realtà che tutti percepiscono ma che nessuno riconosce come modalità di sfruttamento grave"
GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

Cene di fraternità e marce solidali: il mondo celebra la Gmp

Dall'Argentina alla Slovacchia, dalla Francia alla Colombia: le iniziative
Jessica Notaro
QUIRINALE

Mattarella conferisce 30 onorificenze al merito

Insignita anche Jessica Notaro e don Paolo Felice Giovanni Steffano
Daniel Hegarty
MOTOCICLISMO

Motociclista muore durante il Gp di Macao

Daniel Hegarty aveva 31 anni: è finito contro le barriere
Malcom Young sul palco
HARD ROCK

E' morto Malcolm Young fondatore degli Ac/Dc

Il fratello Angus: "Ci lascia un'eredità attraverso la quale vivrà per sempre"