GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, 16:24, IN TERRIS


STADIO DELLA ROMA

Indagato anche Frongia

Si procede per corruzione. L'assessore: "Confido in imminente archiviazione"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Daniele Frongia
Daniele Frongia
D

aniele Frongia, assessore allo Sport di Roma Capitale, risulta indagato per corruzione nell'ambito dell'inchiesta "Rinascimento" sullo stadio della Roma. Si tratta del secondo nome eccellente dell'attuale amministrazione capitolina dopo quello del presidente del Consiglio comunale, Marcello De Vito, ora agli arresti. 


La vicenda 

Il nome di Frongia, uomo di fiducia della sindaca Virginia Raggi, compare in un interrogatorio reso mesi fa dall'imprenditore Luca Parnasi, considerato il deus ex machina dell'intero sistema corruttivo. Il coinvolgimento dell'assessore sarebbe legato alla segnalazione, sollecitata dallo stesso ex presidente di Eurnova - proponente dell'operazione immobiliare insieme all'As Roma - di una persona destinata ad essere assunta in una società riconducibile allo stesso imprenditore. Assunzione che sarebbe poi venuta meno perché nel giugno del 2018 sono scattati gli arresti per la vicenda dello stadio.


Sereno

"Ho appreso di essere coinvolto nell'indagine 'Rinascimento' del 2017, per la quale non ho mai ricevuto alcuna comunicazione, elezione di domicilio o avviso di garanzia - ha spiegato Frongia -. A seguito di informazioni assunte presso la procura, il procedimento a mio carico trarrebbe origine dall'interrogatorio di Parnasi del 20 settembre 2018, già uscito all'epoca sui giornali, in cui lo stesso sottolineava più volte di non aver mai chiesto né ottenuto favori dal sottoscritto. Con il rispetto dovuto alla magistratura inquirente, avendo la certezza di non aver mai compiuto alcun reato e appurato che non ho mai ricevuto alcun avviso di garanzia, confido nell'imminente archiviazione del procedimento risalente al 2017".


L'interrogatorio

Si è svolto, intanto, questa mattina nel carcere di Regina Coeli l'interrogatorio di De Vito, che si è avvalso della facoltà di non rispondere. Al suo avvocato, Angelo Di Lorenzo, l'ormai ex presidente dell'Assemblea Capitolina avrebbe detto di essere "dispiaciuto" per quanto accaduto, sottolineando di essere pronto a chiarire "tutto". "De Vito avrebbe voluto rispondere già oggi al gip per chiarire - ha riferito il legale - ma gli ho chiesto di avvalersi della facoltà di non rispondere per darmi il tempo di organizzare la difesa". Di Lorenzo ha quindi concluso: "De Vito è tranquillo, vuole solo chiarire".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Spaccio
NUOVE MISURE ANTI-TRAFFICANTI

Giro di vite del Viminale contro la droga

Il Ministero dell’Interno chiede ai prefetti più vigilanza sulle piazze di spaccio
Liechtenstein-Italia 0-5. Bernardeschi festeggiato dai compagni dopo la rete del vantaggio - Foto © Twitter
QUALIFICAZIONI EURO 2020

Italia, pokerissimo al Liechtenstein e filotto da record

Mancini come Pozzo: nove successi di fila. A Vaduz è 5-0: doppietta di Belotti, a segno Bernardeschi, ElSha e Romagnoli
Alcuni dei gesti più emblematici nella storia recente dello sport. In basso, lo stadio di Pyongyang vuoto
CASI STORICI

Sport e politica, un binomio complicato

Dal saluto militare turco alle proteste olimpiche, fino al match fantasma tra le Coree: gesti clamorosi che, nel bene o nel male,...
Intelligenza artificiale
TECNOLOGIA

Boom dell’Intelligenza artificiale

In Italia è previsto un aumento di 13% del Pil entro il 2030. Una rivoluzione economica che però ha bisogno di...
Palazzo Chigi
ECONOMIA

Manovra, Conte rassicura su Quota 100

Riunione in corso a Palazzo Chigi, il premier: "La misura resta". E Italia Viva annuncia: "Non faremo...
ECONOMIA

Imprese: salgono Emilia e Veneto, scende il Piemonte

I dati del secondo trimestre 2019 sulla produzione industriale fotografano un nord a due velocità
Abbraccio
BOLOGNA

Un ritiro spirituale per la guarigione della sindrome post-aborto

Patologia che può colpire le madri che hanno fatto ricorso all'Ivg
Una foto della Filmoteca Vaticana durante la presentazione di un documentario - ©Vatican Media
VATICANO

Da Leone XIII a Francesco, il cinema dei Papi

All’Ambasciata italiana presso la Santa Sede si celebrano i 60 anni dall’inaugurazione della Filmoteca vaticana
Il rogo nel centro di Samos
SAMOS | GRECIA

Incendio nel centro accoglienza: 5mila evacuati

Un minore non accompagnato sarebbe stato accoltellato a morte
La distruzione causata dal tifone Hagibis in Giappone
GIAPPONE

Tifone Hagibis, 70 morti: "Numero destinato a crescere"

Gli argini di 47 fiumi hanno ceduto in 66 diverse località, centinaia le frane che bloccano i soccorsi
Bimbo sovreppeso
UNICEF

In Italia i bimbi in sovrappeso sono il 36,8%

Samengo: "Malnutrizione significa anche mangiare in modo errato o malsano"
Volante della Polizia di New York
USA

Utilizzavano cani per combattere: arrestati

La Polizia di New York ha smantellato una bisca clandestina: gli animali denutriti, maltrattati e rinchiusi in condizioni...