Fascette intorno al collo: grave bimba di 3 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54

Sono gravi le condizioni di una bimba di 3 anni che ha rischiato di morire soffocata dopo essersi stretta intorno al collo una fascetta da elettricista con cui stava giocando.

Soccorsi

La piccola, che abita in zona San Giovanni, è stata soccorsa intorno alle 21 di ieri dal 118. All'arrivo del personale sanitario, la bimba era cianotica ed aveva la fascetta intorno al collo. E' stata subito condotta all'ospedale San Giovanni e da lì, poi trasferita al Bambino Gesù dove è stata ricoverata in terapia intensiva.

Bollettino

“La bambina di 3 anni giunta nella tarda serata di ieri, venerdi' 1 giugno, all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu' e' attualmente ricoverata in condizioni stabili nel reparto di terapia intensiva del Dipartimento di Emergenza e Accettazione” spiega il bollettino medico dell'ospedale pediatrico vaticano. “La paziente – si legge ancora nel bollettino – era stata trasferita dall'Ospedale San Giovanni, già sedata e ventilata, per lesioni da compressione del collo e conseguente asfissia. La Tac eseguita nella notte ha escluso gravi segni di sofferenza cerebrale, evidenziando un danno limitato a livello polmonare. La bambina è mantenuta in stato di sedazione e ventilazione meccanica. La prognosi rimane al momento riservata”. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.