Elezioni: l'affluenza nella Capitale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:04

Elezioni europee e amministrative in provincia di Roma. Il Viminale ha reso noti i dati dell'affluenza delle 20 relativo alle amministrative. Secondo quanto è emerso, il numero si è assestato al 56,37%. Per le Europee i dati sono fermi al 39,34%. 

L'affluenza delle 12,00

Alle 12, alla prima affluenza a Roma, le amministrative erano al 22,09% mentre le europee al 15,32%. dati ufficiali sono a cura dell'Ufficio Elettorale Provinciale presso il Tribunale Ordinario di Roma. Nella cabina elettorale, si scelgono i sindaci di 32 comuni del Lazio. Tra i principali, con oltre 15mila abitanti e dunque con potenziale ballottaggio fra i due migliori candidati fissato al 9 giugno, ci sono: Civitavecchia, Ciampino, Monterotondo, Nettuno, Palestrina e Tivoli. Secondo quanto emerge dai dati dell'Ufficio Elettorale Provinciale, degli 2.301.781 aventi diritto, hanno votato 356.710 persone. Il segretario del Pd Nicola Zingaretti ha votato questa mattina alle 11 alla scuola 'Giuseppe Gioacchino Belli', in via Antonio Mordini a Roma. La sindaca di Roma Virginia Raggi è arrivata al seggio elettorale della scuola media statale Ottavia in via delle Maestre Pie Filippini a mezzogiorno. Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha votato alle 13,15 presso il seggio dell'istituto Virgilio in via Giulia a Roma. Conte, dopo aver votato, si fatto fare una fotografia insieme agli scrutatori di seggio e ha scherzato guardando i numerosi fotografi presenti dicendo: “Se avessi saputo che vi avrei fatto aspettare così tanto sarei venuto prestissimo”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.