MERCOLEDÌ 26 SETTEMBRE 2018, 11:05, IN TERRIS

ROMA

Cintura sospetta in via Stresa, chiuso il traffico

Segnalata la presenza di un oggetto misterioso in prossimità della stele dedicata a Moro e alla sua scorta

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Via Stresa
Via Stresa
L'

intervento degli artificieri dei carabinieri hanno costretto la chiusura del traffico nell'area attorno a via Stresa, in prossimità di via Fani dove si trova il monumento dedicato ad Aldo Moro e agli uomini della sua scorta - Oreste Leonardi, Giulio Rivera, Francesco Zizzi, Raffaele Iozzino e Domenico Ricci - trucidati dai terroristi delle Brigate Rosse nell'agguato di 40 anni fa.


Il ritrovamento

L'intervento del reparto artificieri si è reso necessario dopo che un passante ha segnalato alle forze dell'ordine la presenza di un oggetto misterioso, un cinturone in cuoio contenente degli involucri cartacei. I militari dell'Arma stanno procedendo alle verifiche del caso per accertarsi se l'oggetto contiene esplosivo o no


 


La strada

La segnalazione è arrivata questa mattina alle 8 e 30 ed ha indicato la presenza di questo oggetto sospetto sul marciapiede di via Stresa, strada che fa angolo con via Fani, nel XIV Municipio di Roma. Proprio qui, il 16 marzo 1978, venne rapito il presidente della Democrazia Cristiana, Aldo Moro da un commando delle Brigate Rosse guidato dal capo militare, Mario Moretti. I terroristi rossi uccisero senza pietà i cinque agenti che formavano la scorta dell'uomo politico democristiano. I brigatisti spararono cento colpi contro i servitori dello Stato e rapirono Moro che fu poi ucciso dopo 55 giorni di prigionia.


L'oltraggio

Nel marzo scorso, proprio in occasione dei quarant'anni dall'attentato, la stele commemorativa era stata imbrattata con scritte inneggianti alle Brigate Rosse realizzate per mezzo di una bomboletta spray. Le indagini delle autorità avevano però portato ad escludere la pista politica del gesto, come inizialmente era stato sospettato. Grazie alla registrazione delle telecamere e all'analisi del traffico telefonico della zona, il Nucleo Investigativo di via dei Selci aveva individuato come responsabile dell'atto un insospettabile autista Ncc, incensurato e privo di legami con l'estremismo politico, che nella propria abitazione conservava ancora i vestiti imbrattati e la bomboletta utilizzata per compiere l'oltraggiosa scritta.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Preghiera
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, a Padova scuola di preghiera da casa su YouTube

Alla Basilica di Assisi si è pregato oggi per la fine dell'epidemia
Sala parto
NASCITE

Troppo bisturi in sala parto. All'Italia il record Ue

Negli ultimi 15 anni è raddoppiato il numero dei bambini nati con parto cesareo (1 su 5 nel mondo, 1 su 4 in Italia)
Papa Francesco a Bari - Foto © Vatican Media
CHIESA IN USCITA

Il Papa: "La guerra è il fallimento di ogni progetto umano e divino"

Il Santo Padre al convegno "Mediterraneo frontiera di pace": "Non ci sono vie alternative al dialogo"
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Conte: "Il decreto legge è per tutelare la salute degli italiani"

Nel provvedimento misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica
ANNIVERSARIO

Ad Ancona due vie per il Papa che ha cambiato la storia

Nel capoluogo marchigiano saranno intitolate Largo San Giovanni Paolo II e Molo Wojtyla. Convegni e mostre nel centenario della...
L'EPIDEMIA

Mattarella: "Riconoscenza a quanti si impegnano per fronteggiare il coronavirus"

Un caso sospetto in Umbria. Conte: "Al lavoro senza sosta per reagire all'emergenza
L'EPIDEMIA

Le 10 regole per prevenire il contagio da coronavirus

I consigli del Ministero della Salute per cercare di contenere la diffusione del virus
PRECAUZIONI

La liturgia al tempo della pandemia

No alla stretta di mano per lo scambio della pace e all'ostia in bocca. Le diocesi di Piacenza e Vercelli adottano per le...
Sigarette
TOBACCO CONTROL SCALE 2019

Prevenzione del tabagismo: Italia 16esima in Ue

Primo il Regno Unito; all'ultimo posta la Germania e penultima la Svizzera
ECONOMIA

Coronavirus, il Fmi taglia il Pil mondiale

La direttrice Georgieva: "Guardiamo anche a scenari più preoccupanti"
I carabinieri alla ex fornace, Valle Aurelia, Roma
ROMA

Minorenni violenti: droga, risse e vandalismo, 19 denunce

Sono stati sorpresi all’interno della ex fornace Veschi a Valle Aurelia
TERREMOTO

Trema l'Emilia: scossa magnitudo 3.4 a Correggio

Al momento non si segnalano danni
EGITTO

Zaky, prolungata di 15 giorni la custodia cautelare

Sit-in all'Università della Calabria: "In lotta per Patrick"
L'ospedale di Tivoli
TIVOLI | ROMA

Sedava i pazienti e poi ne abusava: medico arrestato

E' ai domiciliari. Il gip Morgigni: "Sussistenti i gravi indizi di colpevolezza"
Carlo Acutis e padre Rutilio Grande Garcia
VATICANO

Carlo Acutis e il gesuita Rutilio Grande Garcia saranno beati

Papa Francesco ha autorizzato a promulgare i rispettivi decreti
Il carro
SCIACCA | AGRIGENTO

Tragedia al carvevale: bimbo muore cadendo dal carro

La procura ha aperto un'inchiesta: ascoltati i testimoni. Celebrazioni annullate